De Rossi ha deciso il suo futuro

De Rossi ha deciso il suo futuro

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

De Rossi ed il suo futuro

De Rossi dopo essersi preso qualche giorno di vacanza per riflettere, ha deciso cosa farà nel prossimo futuro. Non smetterà di giocare, e non lo farà all’estero come pareva in un primo momento. Daniele ha deciso di continuare a giocare in Italia. Ovviamente non lo farà con la Roma, con la quale si è lasciato in maniera un po’ burrascosa. Le proposte non gli mancano, d’altronde stiamo parlando di un campione e di un leader importante. Certo vederlo con un’altra maglia non sarà semplice, ne per lui ne per i tifosi romanisti, ma pare che questa sarà la soluzione alla quale ci si dovrà abituare.

La proposta per Daniele

Le proposte pare stiano arrivando in maniera naturale. Adesso l’ex capitano giallorosso si trova in vacanza alle Maldive, al suo rientro si siederà intorno ad un tavolo e deciderà il suo futuro. Potrebbe ritrovarsi con Francesco Totti che potrebbe accettare la proposta, fatta dalla Sampdoria che gli ha offerto un posto da dirigente. Con i blucerchiati ha firmato anche Eusebio Di Francesco. Insomma a Genova potrebbe crearsi una piccola colonia di ex Roma, capitanata da Totti, con Di Francesco ed appunto De Rossi. Per i romanisti sarebbe un colpo al cuore, ma pare che si vada proprio in questa direzione.

Altre ipotesi importanti

Per De Rossi ci sono comunque altre importanti proposte da vagliare. La prima è quella che lo porterebbe a Firenze, con la squadra del nuovo presidente Commisso. Una suggestione importante. Poi pare che a breve possa arrivare anche la proposta del Milan targato Giampaolo, ed addirittura dell’Inter. I nerazzurri lo vorrebbero anche come uomo spogliatoio. Conte lo conosce bene ed è un suo grande estimatore. Insomma per Daniele De Rossi c’è solo l’imbarazzo della scelta, potrà accasarsi a parametro zero dove meglio crede. Questo a dimostrazione che non è un calciatore finito.

 

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24