Dimissioni di Prandelli dalla Fiorentina

Dimissioni di Prandelli, lascia la Fiorentina

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

Dimissioni di Prandelli dalla Fiorentina. Lascia il club che ha sempre avuto nel cuore, che ha guidato da tecnico già in passato. Nelle stagioni dal 2005/06 al 2009/10, per poi diventare ct della nazionale italiana. Era subentrato a Iachini lo scorso Novembre.

Con una nota ufficiale sul proprio sito la Fiorentina ha ufficializzato le dimissioni del tecnico bresciano.

Dimissioni di Prandelli, la nota del club viola:

“La Fiorentina informa che, in data odierna, l’allenatore Cesare Prandelli ha presentato alla dirigenza del club le proprie dimissioni La Società viola, con enorme dispiacere, ha accolto la richiesta del tecnico comprendendo le ragioni, che vanno oltre il calcio giocato. Cesare Prandelli è l’allenatore e l’uomo che ha dato tutto se stesso dimostrando ancora una volta il profondo legame e affetto che lo lega alla città e alla Fiorentina”.

“Il Presidente Commisso, la Dirigenza, la Squadra e tutto il Popolo viola ringraziano Cesare Prandelli, augurandogli di ritrovare al più presto la serenità e le energie necessarie per ottenere le migliori fortune per il suo futuro umano e professionale”.

La seconda volta in cui lascia la Fiorentina

Per la seconda volta il tecnico di Orzinuovi lascia il club che ha sempre amato. Nella prima occasione lo ha fatto per volontà di altri. Oggi, invece, è stata una sua decisione.

Una decisione che ha compiuto per il rispetto enorme che deve nei confronti dei tifosi della Fiorentina.

Lui ha voluto scrivere una lettera a tutti per far conoscere le motivazioni di questa sua scelta. In tale missiva ammette come un ofrte disagio che sta provando non gli consente di poter lavorare con serenità al progetto.

La sua carriera di allenatore è ormai al termine, come lui stesso ha voluto sottolineare. Non ci sono i margini per poterlo vedere di nuovo su di un’altra panchina.

Lo stress e la pressione che esistono nel calcio non fanno più per lui.

Fonte foto: pagina Wikipedia di Cesare Prandelli

 

 

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *