Draghi incassa l'ok dei sindacati al dl Aiuti: "Non abbandoniamo i lavoratori"

Draghi ha sentito Conte: “Il governo non rischia”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

MADRID – Draghi ha sentito Conte. Proprio così. Dopo le dichiarazioni di Giuseppe Conte sulle presunte ingerenze di Mario Draghi nelle dinamiche del M5s, “il governo non rischia”. Lo ha detto lo stesso presidente del Consiglio, in un punto stampa a margine del summit Nato in corso a Madrid.

“Ci siamo parlati con Conte poco fa, lo avevo cercato, poi mi ha richiamato lui. Ci risentiamo domani per rivederci al più presto”, ha poi riferito Draghi.

Draghi ha sentito Conte: “Il governo non rischia”

Ricordiamo che il presidente del M5s Giuseppe Conte si è detto “sconcertato” riguardo alcune indiscrezioni di stampa su una richiesta del premier Mario Draghi a Beppe Grillo di rimuoverlo dal ruolo di leader dei pentastellati. “Vorrei precisare che Grillo mi aveva riferito di queste telefonate, vorrei chiarire che siamo una comunità, lavoriamo insieme. Lo trovo sinceramente grave che un premier tecnico, che ha avuto da noi sin dall’inizio investitura, si intrometta nella vita di forze politiche che lo sostengono”, ha detto Conte.

Intanto il ministro degli esteri Luigi Di Maio ha dichiarato: “Non si può essere “responsabili” solo la domenica, creando tensioni e instabilità per il resto della settimana. Si metta al primo posto l’interesse del nostro Paese”.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24