F1 Monza Gp 2019

F1 Monza Gp 2019: crisi Vettel,vince Leclerc poi Bottas

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

F1 Monza Gp 2019, la griglia di partenza: Leclerc, Hamilton, Bottas, Vettel

Al termine della gara di F1, nel Gp di Monza 2019, in casa Ferrari si vivono sentimenti contrastanti: Vettel è un campione in crisi (doppiato); mentre il giovane Leclerc prende bandiera bianco-nera, che significa quasi squalifica, nel mostrare i muscoli a Hamilton ma, dopo 9 anni, vince una Ferrari.

Anche in casa Mercedes c’è da riflettere nonostante il secondo ed il terzo posto; infatti, Hamilton in difficoltà nell’attaccare Leclerc commette diversi errori e prende la medaglia di bronzo; problemi anche per Bottas che, nel tentativo di abbassare i tempi di percorrenza, è costretto a diversi “lunghi”.

[adrotate banner=”37″]

Griglia di partenza fila per fila del Gp Monza 2019

Charles Leclerc- Ferrari
Lewis Hamilton – Mercedes

Valtteri Bottas – Mercedes
Sebastian Vettel – Ferrari

Daniel Ricciardo – Renault
Nico Hulkenberg – Renault

Carlos Sainz – McLaren
Alexander Albon – Red Bull

Lance Stroll – Racing Point
Kimi Raikkonen – Alfa Romeo Racing

Antonio Giovinazzi – Alfa Romeo Racing
Kevin Magnussen – Haas

Daniil Kvyat – Toro Rosso
Romain Grosjean – Haas

Sergio Perez – Racing Point
George Russell – Williams

Robert Kubica – Williams
Pierre Gasly – Toro Rosso

Lando Norris – McLaren
Max Verstappen – Red Bull

Cronaca del Gp Monza 2019: male Verstappen, crisi Vettel

Partenza favorevole per Bottas e Vettel, nei primi metri le due Mercedes sono appaiate, in lotta per il secondo posto. Male Verstappen che nella mischia riceve un colpo ed è costretto ai box. Mentre Vettel nel tentativo di pressare le due Mercedes sbaglia, perde terreno e viene sorpassato da Hulkenberg; ma il tedesco reagisce e nel corso del secondo giro torna in quarta posizione.

4° giro: Albon ingaggia Sainz, ma è proprio Albon ad avere la peggio costretto a passare sull’erba.

6° giro: Vettel, nervoso, si gira poi nel tornare in pista tocca Stroll, va al box e mette gomma bianca.

14° giro: i giudici danno a Vettel una penalità di 10 secondi, per la manovra di rientro in pista dopo il testa-coda, che la sconta subito ai box.

19° giro: rientra Hamilton che mette la gialla.

20° giro: rientra Leclerc che mette gomma bianca, in uscita tiene la posizione su Hamilton, in coda a mezzo secondo.

23° giro: Hamilton nell’attaccare Leclerc, che si difende prendendo bandiera bianco-nera, finisce fuori perdendo qualche metro.

27° giro: tempo record Leclerc 1:23.532 !

Cronaca seconda metà del Gp Monza 2019, 53 giri totali

28° giro: rientra Bottas che mette gomma gialla, rientra anche Sainz che però deve fermarsi in pista per il mancato aggancio di una gomma; dunque c’è la Virtual Safety Car per 1 giro.

30° giro: classifica dei 10 con Leclerc, Hamilton, Bottas, Ricciardo, Hulkenberg, Kvyat, Giovinazzi, Albon, Magnussen, Perez.

31° giro: fuori pista di Kvyat ed i giudici danno ancora Virtual Safety Car per 1 giro.

33° giro: Leclerc e Hamilton doppiano Vettel.

36° giro: bloccagigo Leclerc che va anche lungo, Hamilton è attaccato agli scarichi del francese.

39° giro: Hamilton inizia a lamentarsi dell’usura gomme, mentre da dietro si avvicina Bottas a 2,2 secondi.

41° giro: Hamilton esce dalla zona DRS e dietro Bottas è lontano solo 1,2 secondi.

42° giro: svolta per il podio con Hamilton che blocca, va lungo, così diventa secondo Bottas a 1,8 da Leclerc.

43° giro: -10 alla fine, la classifica dei 10: Leclerc, Bottas, Hamilton, Ricciardo, Hulkenberg, Albon, Perez, Verstappen, Giovinazzi, Norris; rientra al box Vettel che mette la gialla.

50° giro: rientra Hamilton che mette gomma gialla per tentare il giro veloce e guadagnare 1 punto.

51° giro: Bottas, dopo una scodata di Leclerc, si trova in zona DRS e pressa il ferrarista.

52° giro: tempo record di Hamilton 1:21.779 !

53° giro: vince Leclerc !!! Dopo 9 anni torna prima una Ferrari !!!

Il podio:

  1. Leclerc
  2. Bottas
  3. Hamilton.

 

 

 

 

 

Prossima gara in calendario il Gp Singapore.

Altre notizie di sport sulla pagina del sito.

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".