Fabio Cannavaro: festeggia 45 anni, la storia calcistica del ex capitano azzurro!

Ti ricordiamo ancora Fabio Cannavaro, quando all’Olympiastadion di Berlino, impazzito di gioia, baciavi la Coppa del Mondo vinta dall’Italia nel  2006 dopo l’ultimo calcio di rigore messo a segno da Fabio Grosso, consegnando all’Italia il quarto titolo mondiale della sua storia.

Tu eri il glorioso capitano di quella squadra, imperterrito trascinatore dell’attacco, pur ricoprendo il ruolo di difensore, presente in ogni azione e in tutte le parti del campo, ci hai fatto sognare fino alla fine!

Così, anche noi italiani siamo esplosi in una gioia immensa: tutta l’Italia si fermò per un attimo, con caroselli di macchine impazzite,  canti di gioia, Inno di Mameli dappertutto.

Per un istante l’Italia dimenticò i suoi problemi socio-economici e si ritrovò felice e entusiasta davanti agli schermi televisivi: grandi quelli di piazza, piccoli quelli della famiglia.

Per un attimo abbiamo riassaporato la gioia di essere Italiani, di aver battuto i cugini francesi, seppure…All’ultimo calcio di rigore!

Sono passati dodici anni da quella storica data ed oggi sentiamo il dovere di stringerci intorno a Te per il Tuo compleanno!

Sicuramente non potrai mai dimenticare le meravigliose  immagini di quella serata di festa ed oggi noi le riviviamo vicino a Te che compi 45 anni, sempre giovane, energico e sorridente, sempre disposto al dialogo con tutti: dal più piccolo tifoso al più grande allenatore (ne hai conosciuti tanti nella tua carriera, ma per tutti hai avuto sempre il massimo rispetto).

Grazie per tutte le emozioni che ci hai dato, sia nelle partite di club che di Nazionale, sei stato sempre un grande sportivo che ha vinto anche il Pallone d’Oro.

Con 136 presenze in Nazionale, di cui 79 da capitano, tu sei secondo come numero di presenze nella storia della Nazionale Italiana, alle spalle di Gianluigi Buffon.

Il pubblico degli stadi italiani, europei e, perché no, mondiali, ricorderanno sempre le tue doti di difensore, i tuoi rilanci, le tue azioni personali ed anche i tuoi gol!

Ti auguriamo di restare sempre nel mondo del calcio, al quale dovrai trasmettere la tua grande esperienza di uomo e di sportivo, contribuendo, oggi, più che mai, alla rinascita del calcio italiano.

Auguri Fabio!!! Sii sempre Te stesso!!!

Squadre in cui ha giocato Fabio Cannavaro (dal 1988 al 2011):

Napoli, Parma, InterJuventus, Real Madrid, Shabab Al-Ahli

Squadre allenate da Fabio Cannavaro (dal 2013 in poi):

Shabab Al-Ahli (vice), Guangzhou Evergrande, Al-Nassr Al-Nassr, Tianjin Quanjian, Guangzhou Evergrande

L’immagine nell’articolo è tratta dalla pagina Facebook ufficiale di Fabio Cannavaro

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Autore dell'articolo: Marco Vittoria


Articoli consigliati: