Fortune Global 500: Xiaomi conquista il 338° posto

Fortune Global 500: Xiaomi conquista il 338° posto

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Oggi, Xiaomi è stata inclusa nella lista Fortune Global 500, per il terzo anno consecutivo, salendo al 338° posto, con un significativo avanzamento di 84 posizioni rispetto al 422° posto dell’anno precedente. La sua posizione nel 2021 la rende l’azienda in più rapida crescita nella categoria Servizi Internet e Retail nella lista Fortune Global 500 dell’anno.

“Più che sui successi che abbiamo ottenuto, ora sono più concentrato sulla nostra crescita potenziale. Xiaomi è ancora un’azienda molto giovane, ma anche tenace, piena di motivazione. Vorrei ringraziare con tutto il cuore i nostri fan di tutto il mondo perché il loro continuo sostegno ha contribuito a rendere Xiaomi così energica. Questo non è un punto d’arrivo e sono sicuro che vedremo Xiaomi ancora più forte e autorevole in futuro, raggiungendo un record ancor più straordinario nella Fortune Global 500 dell’anno prossimo” ha dichiarato Lei Jun, Founder, Chairman and CEO di Xiaomi.

I dati di Xiaomi che hanno contribuito alla risalita nella Fortune Global 500

Nel 2021, Xiaomi continua a crescere rapidamente, mostrando un aumento impressionante in termini di entrate e utile netto, che ha superato di gran lunga le aspettative del mercato. Nel primo trimestre del 2021, le entrate totali di Xiaomi hanno registrato un aumento del 54,7% rispetto all’anno precedente, mentre l’utile netto rettificato è aumentato del 163,8% rispetto all’anno precedente.

Questa crescita è attribuibile alla sempre maggiore presenza di Xiaomi nel mercato degli smartphone di fascia alta, alla sua rapida crescita nei mercati internazionali e allo sviluppo della nuova attività retail dell’azienda. L’attenzione di Xiaomi sulle tecnologie principali è stata la forza trainante nella creazione di una migliore esperienza utente e ha rafforzato la sua posizione nei segmenti di mercato di fascia alta attraverso le sue serie Mi 10 e Mi 11.  L’espansione globale di Xiaomi ha anche spinto la sua crescita globale.

Il 16 luglio, Xiaomi ha annunciato che, secondo Canalys, l’azienda ha conquistato il secondo posto per le spedizioni di smartphone a livello globale con una quota di mercato pari al 17%, superando Apple. Nei mercati internazionali, Xiaomi ha raggiunto oltre il 300% di crescita su base annua nel mercato dell’America Latina, oltre il 150% in Africa e oltre il 50% in Europa occidentale. Gli smartphone Xiaomi sono entrati in oltre 100 mercati in tutto il mondo, si sono classificati al primo posto in termini di market share degli smartphone in 12 mercati e al secondo posto in Europa. Xiaomi si è classificato al primo posto in India per 15 trimestri consecutivi.

Via: ufficio stampa Xiaomi Italia

Fonte immagine copertina: ufficio stampa Xiaomi Italia

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com