Gasperini e Gomez, lite e clima agitato nello spogliatoio

 

Gasperini e Gomez lite e clima avvelenato nel gruppo. Un vero e proprio polverone è nato nello spogliatoio della Dea.

I fatti risalgono durante l’intervallo del match tra Atalanta e Midtylland, match terminato 1-1In quell’occasione c’è stato un diverbio tra il calciatore Gomez e il tecnico Gasperini. Al calciatore argentino non sono andate giù le parole del mister, il quale chiedeva movimenti e un’applicazione diversa al gioco.

Ilicic ha dimostrato la sua solidarietà verso il compagno di squadra. Nella giornata di lunedì, ha pubblicato una foto sul social Instagram a fianco dell’attaccante argentino in panchina.

I due giocatori non sono stati convocati per la trasferta di Udine. I malumori, comunque, non sono finiti. Circola una voce secondo la quale il tecnico Gasperini dovrebbe rassegnare le dimissioni una volta terminato il match contro l’Ajax.

Gasperini e Gomez lite, il tecnico glissa per l’impegno di Champions

Indipendentemente da quale esito abbia alla fine il presidente Percassi si trova a gestire una situazione veramente complicata. Fin qui ha sempre difeso il suo allenatore, un condottiero di tante battaglie. Pare che ora ci siano molti malumori, frutto di mesi passati a covare risentimenti, diffidenze, scontri.

Durante la conferenza stampa della vigilia il tecnico piemontese non ha voluto entrare nel merito della questione. Ha preferito glissare, concentrandosi solo sugli aspetti che riguardano il gioco.

La Dea è ad un passo da un’altra impresa sportiva. Il presidente Percassi è conscio di questa possibilità, di poter avere denari freschi garantiti da una qualificazione agli ottavi di Champions League.

Sono lontani i tempi in cui parlava senza alcuna remora della squadra. La incoraggiava e la spronava ad imprese fuori dal comune. Una di queste è stato lo sfortunato quarto di finale contro il Psg lo scorso 12 agosto.

Ora c’è da superare un altro ostacolo, da compiere un’altra impresa. Tutti insieme devono pensare alla popolazione di Bergamo. Dopo la dura esperienza della pandemia attendono un’occasione per festeggiare.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24