Red Hot Chili Peppers in Egitto

I Red Hot Chili Peppers in Egitto in concerto fra le Piramidi di Giza

intopic.it feedelissimo.com  
 

I Red Hot Chili Peppers suoneranno in Egitto, fra le Piramidi di Giza.

Molte leggende avvolgono le Piramidi di Giza.

Le tre Piramidi fanno parte di un complesso noto ai più come Necropoli di Giza.

Veri e propri capolavori di architettura a cui lavorarono migliaia di uomini per lasciare ai posteri una testimonianza della grandezza dei Faraoni.

E’ sorprendente quindi che le Piramidi di Giza saranno la location del concerto di uno dei più grandi gruppi della storia del Rock…

Il primo in assoluto ad avere avuto l’onore di tenere un concerto in una location così unica fu tuttavia “The Voice”, Frank Sinatra, nel lontano 1979.

I Red Hot Chili Peppers in Egitto

I Red Hot Chili Peppers hanno annunciato il live con un post sui propri canali social che riportiamo interamente:

!!! Red Hot Chili Peppers are pleased to perform in Giza, Egypt at The Great Pyramids of Giza on March 15, 2019.

Tickets available Friday, January 18th. Details here

I biglietti Vip sono già andati sold out e probabilmente lo saranno entro breve tempo anche quelli denominati “General Admission”.

E’ la prima volta che la band americana si esibirà in Egitto negli oltre trentacinque anni di carriera.

I Red Hot Chili Peppers si formarono infatti nel lontano 1983 a Los Angeles in California.

La loro miscela di Punk, Funky, Rap, Hard Rock e Alternative Rock è un qualcosa di davvero unico nel panorama musicale moderno.

Attualmente i Red Hot Chili Peppers sono composti da Anthony Kiedis (voce), Flea (basso e cori), Josh Klinghoffer (chitarra e cori) e Chad Smith (batteria e percussioni).

Una lineup che sembra ormai consolidata (l’ultimo membro ad entrare in formazione è stato Josh Klinghoffer nel 2009).

La discografia dei Red Hot Chili Peppers consta di diciassette full lenght, dei quali undici in studio, due live e quattro raccolte.

Nel 2019 la band ha in programma un tour che la porterà a tenere concerti in Australia, Nuova Zelanda, Egitto e Giappone.

Non sono previste (per il momento) date in Europa (e quindi anche in Italia).

Sito ufficiale della band

La foto nell’articolo è tratta dalla pagina Facebook ufficiale della band.

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar