Il giudice sportivo assegna i tre punti a tavolino alla Salernitana

Il giudice sportivo assegna i tre punti a tavolino alla Salernitana

 

Il giudice sportivo assegna i tre punti a tavolino alla Salernitana

Il giudice sportivo ha deliberato il 3-0 a tavolino per la Salernitana nel match contro la Reggiana valevole per la 6a giornata della Serie BKT non disputato lo scorso 31 ottobre per l’assenza della squadra ospite. La squadra avversaria non si era presentata in campo per via delle troppe assenze dovute a un focolaio interno di Covid-19. Il giudice sportivo assegna i tre punti a tavolino alla Salernitana. Decisione che è riuscita a cambiare la situazione della classifica del campionato di Serie B. Nonostante questi tre punti assegnati a tavolino però, l’Empoli rimane in testa alla classifica, a quota diciassette punti. Ci saranno altri casi in cui vedremo assegnare una vittoria a tavolino nel campionato cadetto?.

La decisione finale

Sulla falsariga della vicenda che ha coinvolto Juventus e Napoli, anche la Serie B ha ora una partita decisa a tavolino dal giudice sportivo. Decisione che ha permesso alla Salernitana di Claudio Lotito, di raggiungere il secondo posto in classifica, a quota quattordici punti. Con la vetta, occupata dall’Empoli, che dista solamente due punti. Salernitana che però nel prossimo turno di Serie B dovrà riscattare la sconfitta contro la Spal rimediata nell’ultimo turno. Spal che nel frattempo ha vinto per due a zero contro un Pescara sempre più in crisi. Se in Serie A i focolai dovuti al Covid-19 hanno finora decimato squadre come Genoa, Torino e Spezia, in Serie B, la situazione non è molto migliore. Le rose infatti sono decisamente più corte e corazzate rispetto a quelle del campionato principale, costringendo le squadre a dover attingere dalla Primavera. Ci saranno altri casi in cui vedremo assegnare una vittoria a tavolino nel campionato cadetto? Ovviamente il nostro augurio è che non possa accadere mai più un caso simile.

 

fonte immagine: https://www.facebook.com/legaserieb

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24