Italfutsal fuori dal Mondiale

Italfutsal fuori dal Mondiale sconfitta dal Portogallo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Italfutsal fuori dal Mondiale dopo la sconfitta col Portogallo. Un netto 4-1 per i padroni di casa e l’Italia del calcio a 5 non vivrà le emozioni della competizione in Lituania.

La vittoria contro la Bielorussia aveva riacceso le speranze ma purtroppo l’Italfutsal fuori dal Mondiale che si terrà questa estate in Lituania.

La vittoria del Portogallo, padroni di casa di questa Elite Round, ha infatti sancito il terzo posto in classifica per gli uomini di Musti em di conseguenza, l’uscita dalla fase finale.

La Nazionale azzurra fuori dalla competizione a causa una super partita dei portoghesi

Dopo diverse occasioni, il gol è nell’aria: al 12′ del primo tempo infatti Fabio Cecilio sblocca l’incontro.

Gli Azzurri accusano il colpo, ma dopo qualche minuto di sofferenza psicologica mette fuori la testa dal guscio, tenuta in piedi dagli strappi di Merlim.

Tuttavia, pesante come un macigno, arriva il gol di Pany Varela all’alba del diciassettesimo minuto: è il 2-0 per il Portogallo, con cui si va al riposo.

Per la nazionale italiana nulla è valso il gol allo scadere di Romano che sancisce il 4-1 definitivo (le altre reti sono state di Ricardinho)

Dopo la sconfitta si aprono delle riflessioni anche da parte del Ct Alessio Musti:

Dispiace, perché comunque abbiamo avuto un buon percorso fin qui.

Il girone si è complicato con il doppio exploit della Finlandia, con noi e col Portogallo. Ci siamo ritrovati alle strette e comunque sapevamo che i lusitani fossero più forti di noi. 

Si è chiuso qui un anno di lavoro, abbiamo iniziato un percorso ed è complicato rigenerare e ricreare in soli 365 giorni.

Volevamo portare al Mondiale questo gruppo, per poi cambiare strada, ma evidentemente, se ci sarà la possibilità di farlo, anticiperemo queste scelte.

Infatti diversi veterani appenderanno la maglia azzurra al chiodo:

Mi dispiace per i ragazzi, alcuni non volevano chiudere il ciclo così, volevano farlo con l’ultimo Mondiale della loro carriera, se lo meritavano.

A tutto il gruppo va la mia solidarietà, insieme abbiamo cominciato, insieme abbiamo chiuso oggi, non è giusto prendere le distanze da loro in questo momento.

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.