Jovanotti torna sulle spiagge e annuncia il Jova Beach Party 2022

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

MILANO – Jovanotti torna a esibirsi sulle spiagge e annuncia il Jova Beach Party 2022. Sarà la seconda “edizione” dopo il grande successo del tour tenutosi nel 2019. La presentazione dell’evento si è tenuta questa mattina a Milano con una conferenza stampa che ha visto la partecipazione dello stesso artista (foto Marina Denegri). I biglietti sono disponibili dalle ore 15 di oggi, venerdì 19 novembre, sui circuiti Ticketone, Ticketmaster e Ciaotickets. Qui di seguito il calendario completo (non sono previste date in Sardegna):

3 LUGLIO 2022 – LIGNANO SABBIADORO (UD) Spiaggia Bell’Italia

8 – 9 LUGLIO 2022 – MARINA DI RAVENNA (RA) Lungomare

13 LUGLIO 2022 – AOSTA (GRESSAN) Area Verde

17 LUGLIO 2022 – ALBENGA (VILLANOVA, SV) Ippodromo dei Fiori

23 – 24 LUGLIO 2022 – MARINA DI CERVETERI (RM) Lungomare degli Etruschi

30 – 31 LUGLIO 2022 – BARLETTA Lungomare Mennea

5 – 6 AGOSTO 2022 – FERMO Lungomare Fermano

12 – 13 AGOSTO 2022 – ROCCELLA JONICA (RC) Area Natura Village

19 – 20 AGOSTO 2022 – VASTO (CH) Lungomare Duca degli Abruzzi

26 – 27 AGOSTO 2022 – CASTEL VOLTURNO (CE) Spiaggia Lido Fiori Flava Beach

2 – 3 SETTEMBRE 2022 – VIAREGGIO (LU) Spiaggia del Muraglione

10 SETTEMBRE 2022 – BRESSO – MILANO Aeroporto

“Il Jova Beach Party è assembramento” per sua stessa natura. Ne è sicuro Jovanotti, che non ha dubbi su come sarà la festa che riporterà nelle spiagge italiane nel 2022: ovvero lontana dall’idea di live modellata durante il perdurare dell’emergenza Coronavirus. “I dati ci dicono che nella primavera saremo in grado di ritornare nella normalità dei concerti”, spiega Jovanotti anticipando che il “Jova beach party si farà con il 100% della capienza, senza l’obbligo di mascherine. Non si possono avere in spiaggia, diventa complicato e lo è anche vivere la festa”. Il Jova Beach Party “è un assembramento, quello che ci è stato proibito finora. Non si può fare senza il 100% della capienza, non ha senso. Ovviamente- spiega- rispettando tutte le normative, le indicazioni e le leggi che ci verranno date, sperando che favoriscano anche il ritorno completo del nostro settore”.

A un certo punto è andata in scena una vera e propria operazione rewind: Jody Cecchetto di Radio Zeta e Jovanotti (suo padrino di Battesimo) si sono incontrati in occasione della conferenza stampa del nuovo singolo di Lorenzo Cherubini. “Sono Jody Cecchetto di Radio Zeta”, dice il figlio dello storico dj. “Ma sapete che sono il suo padrino?”, risponde subito Jovanotti stupendo il pubblico in sala. “Lo dici sempre e questo mi fa molto piacere”, continua lo speaker di Radio Zeta. “A parte tutto, voglio fare una piccola premessa: ci sei mancato”. Jovanotti si commuove e lo ringrazia.

Intanto dalla mezzanotte di oggi è disponibile su tutte le piattaforme digitali la nuova canzone di Lorenzo Cherubini. È ‘Il Boom’, una canzone nuova, rapida e futurista, a colori. In tre minuti e 25 secondi succede di tutto. Ci sono dentro Tacito e Nietsche, Leopold Bloom e l’ormai celebre Zoom, l’ecologia e la fantasia tutto frullato in un ritmo che pulsa. Scritta da Lorenzo e prodotta da Rick Rubin, la canzone apre la nuova avventura musicale dell’artista.

Autore dell'articolo: Massimo Giuliano