Juve e Raiola accordo per Kean

Juve e Raiola accordo per Kean

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Juve e Raiola accordo per Kean: si va verso il rinnovo

Dopo l’exploit azzurro Juve e Raiola hanno trovato l’accordo per Kean.

Moise Kean attaccante classe 2000 della Juventus si è preso con prepotenza le luci della ribalta.

Goal al debutto in azzurro e come se non bastasse bis alla seconda partita, numeri da campione a confermare una crescita impetuosa.

Anche in bianconero a segnato e debuttato in Champions nel trionfo con l’Atletico Madrid.

A gennaio scorso le strade fra lui e la Juve sembravano separarsi ma la volontà del giocatore ha fatto la differenza.

I risultati ora si vedono e i bianconeri si coccolano il loro gioiello molto richiesto sul mercato visto il contratto in scadenza nel 2020.

Molte offerte la più appetitosa dal Milan sono state rifiutate da giocatore e società, il suo procuratore Raiola sta lavorando per il rinnovo.

La Juve ha deciso di trattenere il giocatore con un adeguamento e prolungamento del contratto.

L’attaccante sarà il futuro per i prossimi anni a tinte bianconere. Potenza tecnica e velocità tutte le caratteristiche del grande giocatore.

https://m.tuttosport.com/news/calcio/coppa-italia/2019/01/12-52001281/kean_contro_i_buu_fa_il_cr7_e_si_prende_la_juventus_bologna_eliminato/

Juve e Raiola accordo per Kean sulle orme di Balotelli

Inutile girarci intorno, molti in questo ragazzo rivedono Mario Balotelli.

Per caratteristiche fisiche tecniche e modo di stare in campo il paragone calza a pennello.

Moise al contrario di Mario sta crescendo al fianco di grandi campioni, Ronaldo in primis da cui sta imparando tantissimo.

La Juve è una squadra di livello mondiale, non esiste migliore palestra di vita ed i risultati si vedono.

I margini di crescita sono notevolissimi per la gioia dei tifosi e della società che ha creduto in lui.

La strada da percorrere è ancora molto ma la sensazione è che si tratta di un bravo ragazzo, intelligente con la testa sulle spalle.

Capace di capire che ancora non ha fatto niente  si tratta solo del primo importante passo verso la definitiva consacrazione.

L’infortunio di CR7 gli darà la possibilità già dalla sfida con l’Empoli di giocare titolare e mostrare ancora il suo enorme talento.

Fonte foto

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24