La Juventus chiude per McKennie

La Juventus chiude per McKennie, tutti i dettagli

 

La Juventus chiude per Weston McKennie, sarà dunque il centrocampista dello Schalke 04 il primo colpo di mercato dei bianconeri. Lo statunitense potrebbe arrivare a Torino già nella giornata di venerdì, per svolgere le visite mediche di rito e apporre la firma sul suo nuovo contratto.

La Juventus chiude per McKennie, le cifre dell’affare

McKennie si trasferirà alla Juventus in prestito oneroso a 3,5 milioni, con diritto di riscatto fissato a 18. Questa opzione tuttavia si trasformerà in obbligo al 60% delle presenze e con l’aggiunta di vari bonus all’interno del contratto. Secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio, questi bonus varrebbero intorno ai 7 milioni di euro e sarebbero legati ai risultati del club bianconero. Weston McKennie nei prossimi giorni sarà a Torino per svolgere le visite mediche, pronto a diventare il primo americano della storia della Juventus. Il classe ’98 infatti ha già lasciato il ritiro in Austria dello Schalke 04, chiaro segnale dell’imminente chiusura della trattativa.

Conosciamo meglio il nuovo jolly bianconero

La Juventus chiude per Weston McKennie, un vero e proprio jolly in mezzo al campo, avendo nonostante la giovane età già ricoperto praticamente tutti i ruoli. La posizione nella quale è stato maggiormente utilizzato in Germania è stata sicuramente quella da centrocampista centrale, seppur abbia ricoperto in alcune occasioni addirittura anche quella di trequartista. Nella scorsa stagione in cui lo Schalke ha avuto un’importante emergenza infortuni, ha occupato invece persino i ruoli di difensore centrale, terzino destro e punta centrale. E’ davvero incredibile dunque la duttilità di questo giocatore, pronto a crescere ulteriormente sotto la guida di un maestro come Andrea Pirlo.

La Juventus rinuncia dunque a Locatelli

I bianconeri ci avevano provato nei giorni scorsi anche per Locatelli, ma tuttavia il summit a pranzo con la dirigenza del Sassuolo avrebbe avuto esito negativo. Come riporta Calciomercato.com, la Juventus avrebbe trovato eccessive le richieste dei neroverdi, preferendo ripiegare su un giocatore duttile come Weston McKennie. Manuel Locatelli invece salvo sorprese rimarrà un’ulteriore stagione in Emilia, blindato dal club e soprattutto dal proprio allenatore Roberto De Zerbi.

Fonte immagine: Facebook WestonMcKennieOfficial

 

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24