La solidità (e carattere) di De Roon da difensore centrale

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

“Sono abituato a cambiare ruolo. Ma per la squadra faccio di tutto, e gli alibi non fanno per noi”. Marten De Roon ha sempre rispecchiato quel giocatore sempre pronto a tutto indipendentemente dalle proprie capacità. Certo, può capitare di avere dei limiti, ma buttare il cuore oltre l’ostacolo riscattando i propri errori fa parte di chi ha carattere. Il passaggio dell’olandese da mediano a difensore centrale non è una sorpresa (viste le sue dichiarazioni da 5 anni a sta parte), ma che si trovi molto più a suo agio ne ha scaturito continuità e solidità: contenere l’avversario mantenendo ordine all’intero reparto. Tale spostamento ha dato la possibilità a De Roon di esprimersi ancora nel pieno del suo potenziale, spingendo il ragazzo a puntare sempre e solo in quello che gli riesce meglio: con impegno, dedizione e grinta da leader vero.

Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo