Luigi Di Maio crede nel M5S

Luigi Di Maio crede nel M5S

 

MILANO – Luigi Di Maio crede nel M5S. Il ministro degli affari esteri ha partecipato ieri al Villaggio Rousseau, a Milano, intervistato da Enrica Sabatini. Queste le parole dell’ex vice presidente del consiglio, nonché ex vice capo politico del Movimento 5 Stelle:

“Il MoVimento nasce dalle idee dei cittadini. Sono da sempre la nostra forza. Perché senza idee non puoi avere una visione. Senza idee non puoi immaginare il futuro, come dovrà essere il nostro Paese da qui ai prossimi 10 anni. A Milano, al Villaggio Rousseau, abbiamo parlato delle idee del MoVimento. Ci siamo confrontati e immaginato l’Italia del domani, un’Italia sempre più bella. Perché non dobbiamo fermarci. Mai”.

Luigi Di Maio crede nel M5S

Secondo Di Maio, i soldi del Recovery Fund “dovremo essere in grado di spenderli e soprattutto dovremo fare in modo di fare progetti per il futuro dei nostri figli e non per le beghe di cortile o per misure da bassa cucina”.

“Per una ripresa del made in Italy – ha detto ancora Di Maio – il nostro attuale impegno è sulle fiere. Sono il principale strumento per l’internazionalizzazione delle imprese. Noi stiamo lavorando per aiutare le fiere su vari fronti: dal punto di vista economico, per dargli una data precisa da cui ripartire. Serve che nel Dpcm del 31 luglio si dica “si parte”. E credo che si ripartirà da settembre”.

Infine, Luigi Di Maio ha aggiunto quanto segue:

“Stiamo anche lavorando con gli altri Paesi per fare in modo di far venire i buyer qui e non dover tornare lì e farsi la quarantena”.

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *