Luigi Di Maio e il modello Italia

Luigi Di Maio e il modello Italia

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Luigi Di Maio e il modello Italia. Un binomio inscindibile, fatto anche di sano orgoglio nazionalistico nel giorno in cui il nostro Paese celebra l’anniversario dell’unità.

Infatti il ministro degli esteri, intervenendo a Rai News 24, ha parlato con soddisfazione del fatto ormai in tutto il mondo esiste un modello Italia nella gestione della crisi da coronavirus.

Luigi Di Maio e il modello Italia

Queste le parole di Di Maio, come è possibile leggere su Facebook:

“Ormai è assodato: in tutto il mondo esiste un modello Italia nella gestione della crisi. In coordinamento con il ministero della Salute e il ministero dei Trasporti pensiamo che servano nuove misure per coloro che stanno rientrando in Italia per evitare il possibile contagio di ritorno. Prima sconfiggeremo questo virus, prima usciremo da questa crisi”.

In un altro post, Di Maio ha affermato:

“Per tutelare il nostro Paese, i nostri cittadini e le nostre imprese bisogna intervenire con fatti concreti. E non dobbiamo accontentarci, ma bisogna dare sempre di più. Per questo stiamo lavorando a misure volte a sostenere tutti gli italiani: famiglie, aziende, partite Iva, lavoratori dipendenti. Tutti, nessuno escluso. Ma intanto ognuno di noi può iniziare con un piccolo gesto: comprare e mangiare prodotti Made in Italy. Facciamolo per tutti quei lavoratori che nelle aziende o alla guida di un camion in giro per l’Italia stanno faticando per far arrivare nelle nostre case i beni di prima necessità. A loro va il mio grazie e quello di tutto il governo”.

Intanto l’ex ministro Danilo Toninelli, in una diretta sulla sua pagina Facebook, ha aggiornato sulle più importanti misure sulla sanità messe in campo dal decreto Cura Italia. E questa mattina la sottosegretaria al Ministero dello Sviluppo Economico Alessandra Todde (Movimento 5 Stelle) è stata ospite a Coffe Break su La7. E’ possibile rivedere il suo intervento cliccando QUI.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Elena De Lellis

Avatar