Maurizio Sarri contro De Laurentis

Sarri trattato male da De Laurentis

Sarri è deluso dal comportamento del suo ex presidente ai tempi del Napoli Aurelio De Laurentis e di alcuni suoi collaboratori di cui in ogni caso avrebbe chiesto l’allontanamento. Lo aveva anche dichiarato in via ufficiale. Si tratta di Calzona, Bonomi. Questi due ex collaboratori di mister Sarri resteranno sicuramente con la nuova idea di mister Ancelotti. Ha giurato che con il presidente De Laurentiis, nella due giorni di quelle trattativa non sono volate mai parole poco simpatiche. Anche se i punti di convergenza sono stati davvero pochi.

Come tutti i tifosi napoletani e anche i calciatori sia ex che quelli ancora presenti in rosa hanno preso “diciamo” le difese dell’ex allenatore di Empoli e Napoli che è stato liquidato dal presidente partenopeo Aurelio De Laurentis guardando semplicemente la tv e seguendo i notiziari sportivi, dopo che in questi tre anni ha mandato giù qualsiasi cosa che gli è stata fatta contro.

Chi è Maurizio Sarri 

Maurizio Sarri ( Napoli, gennaio 1959). E’ un figlio di operai, il padre lavorava a Bagnoli un piccolo quartiere di Napoli. Sarri è cresciuto prima a Castro vicino Bergamo e poi nella provincia di Arezzo. In gioventù si divide tra il ruolo di calciatore dilettante e dipendente della Banca Toscana a Firenze e in Germania, Svizzera e Lussemburgo. La mattina lavora in banca, al pomeriggio o sera allena la sua squadra dilettantistica.

Sarri su Higuain

Sarri parla del campione argentino Higuain, che lui ha avuto a disposizione ai tempi del Napoli. Era un campione già affermato e con me, che arrivavo dall’Empoli dove ero una specie di signor che nessuno conosceva nemmeno l’esistenza. Si è messo senza esitazione e senza opposizione con semplicità ed umiltà subito a disposizione. Non è vero che ha tradito Napoli ed i napoletani, ha voluto lasciare Napoli perchè il presidente si chiamava Aurelio De Laurentis.

Un grande Sarri, in bocca al lupo per questa nuova avventura inglese.

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Roberto Landi