McLaren vende il quartier generale a Woking per oltre 352 milioni

McLaren vende il quartier generale a Woking per oltre 352 milioni

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Il marchio automobilistico britannico McLaren ha messo in vendita la sua sede nel Regno Unito, a un prezzo superiore ai 352 milioni di dollari nel tentativo di recuperare fondi in mezzo a un drastico calo delle entrate. Dunque, McLaren vende il suo quartier generale.

Il sito di Woking, Surrey, è proprietà della McLaren dal 2004. Nonostante siano passati 16 anni, la società spera di venderlo prima della fine di quest’anno finanziario. La proposta di vendita è con retrocessione. Questo significa che McLaren usufruirà ancora del quartier generale, ma come inquilino e non come proprietario.

McLaren vende il quartier generale a Woking: cosa succederà al leggendario marchio automobilistico inglese?

Secondo Autocar, il noto sito web a tema motori, il prezzo di vendita finale deve ancora essere determinato. Nonostante ciò un portavoce della McLaren ha confermato che la società si aspettava più di 350 milioni di dollari per la proprietà, che è composta da tre edifici situati su 50 ettari di terreno. Si parla, convertito in metri quadri, di circa 500 mila metri quadri di terreno sul quale è costruito il quartier generale della McLaren.

Il marketing della vendita sarà supervisionato dall’agente immobiliare Colliers, con Sky News che riporta che si prevede che l’opportunità di attrarre investitori immobiliari internazionali. La vendita prevista del McLaren Campus segue lo specialista di supercar che ha annunciato 1200 esuberi di personale nel maggio 2020 nel tentativo di rimanere a galla durante una recessione finanziaria aggravata dalla crisi del coronavirus.

Dunque la situazione della leggendaria casa automobilistica inglese che ha fatto la storia anche in Formula 1, non è delle migliori. Magari i buoni risultati ottenuti proprio in F1 quest’anno, potrebbero aiutare le finanze del marchio inglese. Il momento peggiore dovrebbe essere passato, nella speranza che l’economia torni a girare e si ritorni ai velori di regime del periodo antecedente quello del Covid-19.

Via

Fonte immagine copertina: Motor1

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Avatar
Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com