Governo, Meloni nomina i sottosegretari

Meloni ribadisce: “È finita l’Italia nella quale alcuni rispettano le regole e altri no”

 

ROMA – Giorgia Meloni ribadisce: con il suo governo ora non c’è più spazio per i furbetti e tutti sono tenuti all’osservanza delle leggi. Proprio così. “Rave illegali: è finita l’Italia nella quale alcuni rispettano le regole e altri no”. Con queste parole, pubblicate stamane sui suoi canali social, la presidente del consiglio Giorgia Meloni torna a parlare del decreto rave. L’esponente di Fratelli d’Italia riprende così le parole da lei stessa pronunciate venerdì in conferenza stampa, quando aveva detto: “Non c’è qualche scemo che rispetta le regole e qualcun altro che non le rispetta”.

A tale proposito ieri le ha risposto, via Twitter, il neo senatore del Pd Carlo Cottarelli, scrivendo: “Ecco, chi paga le tasse si sente spesso scemo rispetto a chi non le paga. Allora basta condoni e rottamazioni“.

Meloni ribadisce: “È finita l’Italia nella quale alcuni rispettano le regole e altri no”

Rimanendo in ambito Dem, segnaliamo anche questo tweet dell’ex ministro del lavoro Andrea Orlando, che oggi ha scritto questo tweet proprio commentando le ultime parole della neo premier: “Meloni: ‘È finita l’Italia dove alcuni rispettano le regole e altri no’. Dopo aver annunciato un condono fiscale e l’abolizione delle multe per la violazione delle norme anti Covid. Un caso di comicità involontaria. Presumo”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24