Milano: mostra multimediale sulla psichiatria dal 21 al 24 dicembre

Milano: mostra multimediale sulla psichiatria dal 21 al 24 dicembre

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

CONTROLLO SOCIALE E PSICHIATRIA – VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI

Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani (CCDU onlus) e la LIDU, sezione italiana della International League for Human Rights, sono liete di annunciare il ritorno a Milano per la settima volta della mostra itinerante che ha svelato al mondo intero gli errori e orrori della psichiatria.

A 40 anni dalla cosiddetta legge Basaglia, un riesame critico della sua implementazione mostra gravi lacune. Lo stesso Franco Basaglia, d’altronde, non ha mai risparmiato critiche a questa legge:

«Non si deve credere di aver trovato la panacea a tutti i problemi della malattia mentale con il suo inserimento negli ospedali. La nuova legge cerca di omologare la psichiatria alla medicina, cioè il comportamento umano al corpo. È come omologare i cani con le banane»

Oggi, tra le fila dei sedicenti basagliani, diversi predicano bene e razzolano male, limitandosi a sostituire la contenzione fisica con quella chimica, mentre in Italia si fanno circa 10.000 TSO l’anno. E le cronache riferiscono di un numero allarmante di decessi tra le vittime di TSO.

La mostra ripercorre la storia della psichiatria, dagli inizi ai giorni nostri, attraverso fotografie, filmati, interviste e altri documenti storici. Ne emerge un quadro inquietante, in cui spicca la contraddizione tra una disciplina che vorrebbe appartenere alla grande famiglia della medicina, ma assomiglia piuttosto a un dispositivo di controllo sociale.

Sede: presso Palazzo dei Giureconsulti, in piazza dei Mercanti n° 2 (angolo P.za Duomo)

Data e orario:

dal 21 al 23 dicembre, dalle 10:00 alle 20:00 orario continuato

il 24 dicembre dalle 10:00 alle 13:00

Ingresso libero

Inaugurazione il 21 dicembre alle ore 17:00

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.