Morte Andrea Camilleri

Morte Andrea Camilleri: il padre di Montalbano

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Morte Andrea Camilleri: l’ultimo saluto a un uomo indimenticabile

Morte Andrea Camilleri. Ci sono nomi che passano alla storia, nomi che la storia la scrivono e che non possono essere dimenticati: Andrea Camilleri è uno di quelli. Non solo uno scrittore, ma anche insegnante e uomo di elevatissima cultura, Camilleri ci ha lasciati proprio oggi 17 luglio 2019 a 93 anni. Lo scrittore se n’è andato questa mattina a Roma, dopo che la ASL di Roma 1 ha detto:

“Le condizioni sempre critiche di questi giorni si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali.”

Purtroppo le sue condizioni di salute non gli hanno permesso di continuare a regalare al mondo le sue meraviglie, ma il suo lavoro e la sua saggezza rimangono vivi.

Morte Andrea Camilleri
Morte Andrea Camilleri

Non un addio, ma un arriverderci

Padre del commissario siciliano Salvo Montalbano e di moltissimi altri capolavori, i personaggi di Camilleri hanno tenuto compagnia per moltissimi anni a tante persone. Anche se l’arresto cardiaco l’ha portato via, fino all’ultimo istante il maestro ha avuto l’amore e il calore dei suoi famigliari. Non solo! Anche di tutti coloro che hanno amato fin da subito la sua arte. Nonostante i 93 anni e la sua cecità, Andrea Camilleri non ha mai smesso di amare la vita. Nelle interviste mostrava continuamente passione e curiosità. Tanti progetti e tanta immaginazione: ecco come continuava a vivere appieno lo scrittore.

Infatti lo scrittore, chimato con il soprannome di Nene dagli amici, avrebbe dovuto esibirsi a Caracalla nonostante le sue condizioni di salute. Un vero e proprio esempio di determinazione e attaccamento alla bellezza dell’esistenza. Dopo la sua carriera da regista e funzionario RAI decise, già in tarda età, di mettersi in gioco e diventare il maestro che tutti conoscono. Non senza fatica, ma con immensa e invidiabile passione.

Un addio, quello del maestro che è un vero e proprio arrivederci.

 

Fonte Immagine: foto 1

Fonte immagine Copertina: foto 2

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24