arte green

Arte green: il Capodoglio Giovanni sarà di cartone

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Arte green: il Capodoglio Giovanni sarà di cartone. Un’installazione che vuole lanciare un grido contro l’inquinamento da plastica dei mari

Il Capodoglio Giovanni di Edoardo Malagigi è dunque l’opera, l’arte green, che sarà costruito con 2.200 cartoni di Tetrapak.

Un’installazione artistica quindi che riprodurrà a grandezza naturale un cetaceo della lunghezza di 12 metri.

Opera che sarà esposta per un mese, dal 6 settembre al 6 ottobre, all’Orto Botanico dell’Università di Firenze (via Pier Antonio Micheli, 3).

L’arte green quindi il cui scopo è denunciare e sensibilizzare al rispetto per l’ambiente

Il tutto nella figura di un capodoglio che vive realmente nel Santuario Pelagos, area marina protetta nel Mar Mediterraneo settentrionale.

Giovanni è stato individuato per la prima volta nel 2016 dall’Istituto di ricerca Tethys.

Questa estate inoltre “uscirà” dal suo habitat per condividere con il grande pubblico la fragilità della sua esistenza, messa a rischio dal grande problema dei rifiuti di plastica.

Per la sua realizzazione recuperati, grazie al contributo del Gruppo Hera, 2.220 cartoni di Tetrapak usati.

Da essi, successivamente, ricavati circa 4.500 elementi da assemblare per ricostruire la superficie esterna dell’animale.

Il Capodoglio Giovanni, la presentazione

Realizzato in collaborazione con l’associazione CUT | Circuito Urbano Temporaneo, Il Capodoglio Giovanni è un progetto a cura di Valeria D’Ambrosio e Stefania Rinaldi.

Venerdì 6 settembre è prevista l’inaugurazione dell’installazione, nell’Aula Magna dell’Università (ore 17 – piazza San Marco, 4).

Sabina Airoldi, biologa marina e direttrice dei programmi di ricerca di Tethys, racconterà a sua volta la storia di Giovanni.

Mentre Adrian Fartade e Willy Guasty, youtuber e divulgatori scientifici, tratteranno tematiche legate all’evoluzione delle specie e degli ecosistemi marini.

Dopo il periodo di esposizione all’Orto Botanico infine, l’installazione si sposterà a Rimini per partecipare a Ecomondo.

La fiera per l’innovazione industriale e tecnologica dell’economia circolare, per continuare a condividere il suo messaggio a favore dell’ambiente.

Foto: Istituto Tethys, il vero capodoglio Giovanni nel santuario Pelagos, area marina protetta del Mediterraneo settentrionale

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.