Ordini su Amazon emergenza Covid-19

Nuove opportunità di lavoro in Amazon

 

MILANO – Nuove opportunità di lavoro in Amazon. Per il centro logistico di distribuzione di Castel San Giovanni si selezionano operai magazzinieri, ma si cerca personale anche a Milano, Cagliari, Roma, Torino, Bergamo e Vercelli. Nel capoluogo meneghino, sono aperte le candidature per le figure di Product Manager Tech, Alexa Subscriptions EU5 Marketing, Associate Solution Architect e Operations and logistics Internship. In quest’ultimo caso è previsto uno stage all’inizio del 2023.

Inoltre i neolaureati possono presentarsi per le cariche di Associate Solutions Architect, TechU Graduate Program AWS o Professional Services Graduate Program. A Roma si cercano Healthcare ISV Partner Manager, Business Affairs Executive, Technical Account Manager (EMEA), Senior Technical Account Manager, Senior Manager e Customer Delivery Architect. Per ulteriori informazioni si può cliccare QUI, inviando il curriculum attraverso l’apposito form.

Nuove opportunità di lavoro in Amazon

A partire dal 1° ottobre 2021, grazie all’incremento retributivo che rientra nella revisione periodica degli stipendi realizzata da Amazon, la retribuzione d’ingresso è passata da 1.550 euro lordi al mese a 1.680 euro, l’8% in più rispetto a quanto previsto dal CCNL. Amazon offre ai propri dipendenti ulteriori opportunità come l’innovativo programma Career Choice che copre fino al 95% del costo delle rette e dei libri di testo per chi desidera specializzarsi in un ambito specifico frequentando corsi professionali, per un importo fino a € 8.000 in quattro anni.

Il sito Interrnet dedicato https://www.aboutamazon.it/workplace/ offre una panoramica approfondita sull’ambiente di lavoro in Amazon e le attività dell’azienda a favore dei territori in cui opera.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24