Le prime uova di dinosauro erano morbide

Le prime uova di dinosauro erano morbide

DunquePer molti anni c’erano poche prove fossili di uova di dinosauro. Di solito, tutti gli esempi conosciuti erano caratterizzati da gusci densi e calcificati. Dunque, questo portava i paleontologi a ipotizzare che tutte le uova di dinosauro avessero il guscio duro. Un po’ come le uova dei moderni coccodrilli e uccelli. In un nuovo studio […]

Regimenti chiede all'Ue di promuovere la ricerca sull'endometriosi

Regimenti chiede all’Ue di promuovere la ricerca sull’endometriosi

BRUXELLES – Regimenti chiede all’Ue di promuovere la ricerca sull’endometriosi. L’europarlamentare della Lega, in una interrogazione alla Commissione sottoscritta in maniera trasversale da altri eurodeputati, invita a “promuovere la ricerca sull’endometriosi nel quadro del Programma UE per la salute 2021-2027 e favorire lo scambio dei dati clinici fra gli Stati membri per stabilire strategie condivise […]

Cura anti-age miracolosa

Cura anti-age miracolosa: si può vivere 500 anni?

Cura anti-age miracolosa: è questa la nuova scoperta secondo la quale, grazie ad un piccolo verme, si potrebbe vivere addirittura sino a 500 anni. Infatti il segreto della longevità sarebbe da ricondurre a questo piccolo essere. Il processo rigenerativo si attiverebbe attraverso due interruttori molecolari. Gli effetti di questo “meccanismo” sarebbero pressoché miracolosi. Il risultato […]

Facebook novità moda

Facebook novità moda: anche il social diventa fashion

Facebook novità moda: il social network che stupisce ancora Tra le tante cose che Facebook propone ai suoi utenti, adesso c’è anche una novità sulla moda. Il social network più conosciuto del mondo non può che restare al passo con i tempi e soddisfare le richieste dei suoi iscritti al meglio possibile. Proprio per questo […]

Lo sguardo espressivo dei cani

Lo sguardo espressivo dei cani intenerisce l’uomo

Lo sguardo espressivo dei cani intenerisce l’uomo

Lo sguardo espressivo dei cani intenerisce l’uomo. Durante il processo in cui abbiamo addomesticato i cani, essi hanno sviluppato nuovi muscoli intorno agli occhi per comunicare meglio con gli esseri umani. Nel corso del tempo, infatti, la loro espressione è diventata più intensa ed in grado di attirare la nostra attenzione. Leggi di più a proposito di Lo sguardo espressivo dei cani intenerisce l’uomo

Sintomi della depressione

Sintomi della depressione? La dieta mediterranea

Sintomi della depressione? Ci pensa la dieta mediterranea; o quanto meno è ciò che sostiene una ricerca, in base alla quale, seguire una dieta di tipo mediterraneo (ricca di frutta, verdura, noci e cereali) può portare molti benefici per la salute, compresa la protezione contro i problemi cardiovascolari e metabolici.

Lo stesso studio, evidenzia un collegamento tra questa dieta e il minor rischio di depressione, soprattutto considerando l’avanzare dell’età.

La dieta mediterranea include pasti ad alto contenuto di verdure, legumi, noci, frutta, cereali integrali; con meno pesce, latticini e cibi a base di pollame o carne rossa.

Inoltre, presenza indiscussa e fondamentale è caratterizzata dall’olio d’oliva, considerato il migliore in assoluto da portare a tavola. Soprattutto per cucinare, quest’alimento è considerato il top, perché rappresenta una buona dose di grassi monoinsaturi e in particolare di acido oleico.

Sono tanti gli studi che sostengono come questo tipo di alimentazione sia sana e nutriente. E soprattutto negli ultimi anni, i ricercatori hanno dimostrato che la dieta mediterranea può significativamente ridurre il rischio cardiovascolare.

Inoltre, può anche prevenire l’osteoporosi; poiché le proprietà di alcuni composti dell’olio d’oliva, tra cui i polifenoli e l’oleuropeina, stimola le cellule responsabili della formazione ossea.

E, non da meno, promuove i meccanismi antitumorali, e sostiene la salute del cervello. Leggi di più a proposito di Sintomi della depressione? La dieta mediterranea

Testosterone: come e perché gli alimenti

Testosterone: come e perché gli alimenti lo influenzano

Testosterone: come e perché gli alimenti, tra cui soia, latticini e grassi specifici, possono abbassare i livelli di ormoni nel corpo.

Com’è risaputo, una persona può anche aumentare i livelli di testosterone in modo naturale, esercitandosi regolarmente e mantenendo un peso salutare.

Il cibo che una persona mangia,  può influenzare molti aspetti della salute e questo non concerne solo quello riguardante il girovita.

Infatti, il cibo alimenta le cellule e può influenzare alcuni degli altri componenti del corpo, inclusi gli ormoni, come il testosterone.

Il consumo eccessivo di determinati alimenti può causare però lo squilibrio degli ormoni del corpo. Oppure rendere più difficile per il corpo l’utilizzo corretto degli stessi. Leggi di più a proposito di Testosterone: come e perché gli alimenti lo influenzano

Osso Fabella: l'inaspettata ricomparsa

Osso Fabella: l’inaspettata ricomparsa

Osso Fabella: con l’evoluzione era scomparso ma sta tornando nel nostro corpo

All’interno del corpo umano accadono talvolta alcune stranezze apparentemente inspiegabili. Tuttavia la scienza e la ricerca stanno progredendo ogni giorno sempre di più, proprio per dare spiegazione a ciò che sembra assurdo. L’ultima grandiosa novità riguarda un osso di nome “Fabella”. Leggendo nei manuali di medicina, all’interno del corpo umano ci sono inizialmente 270 ossa, le quali con la crescita dell’individuo arrivano a 206. Il numero dei denti ammonta a 32, mentre quello delle vertebre e o delle costole può variare, dato che alcune persone hanno una vertebra lombare o due costole in più.

Leggi di più a proposito di Osso Fabella: l’inaspettata ricomparsa

Test oncologico superveloce

Test oncologico superveloce il brevetto è italiano

Test oncologico superveloce, il brevetto è italiano. Un reagente chimico scoperto e brevettato da una startup di Bologna Enrico Di Oto 35 anni è l’artefice della sensazionale scoperta che ha portato alla realizzazione del test oncologico superveloce. Enrico Di Oto è fondatore e amministratore delegato di Oncology and Cytogenetic Products – OaCp, società spin-off dell’Alma […]

Eclissi di Luna in Acquario: cosa aspettarsi?

Navigando un po’ sul web ci sarà senz’altro capitato di leggere affermazioni come queste: “L’eclissi di Luna in Acquario è un simbolo di libertà e ci aiuta a tirare fuori quello che abbiamo represso”. Altri ancora dicono che questa eclissi riguarda un risveglio della coscienza universale (cioè?) perché ancora non sappiamo camminare insieme (e quindi?). […]