Nuovo governo: continuano le trattative nel centrodestra

Nuovo governo, si stringono i tempi: tensioni nella maggioranza su alcuni nomi

 

Nuovo governo, le ultime notizie

Tra oggi e domani avrà luogo il vertice del centrodestra. Tanti ancora i nodi da sciogliere per poter consentire a Giorgia Meloni di scegliere i nomi della squadra di governo. Nei prossimi 10 giorni si deciderà così il nuovo esecutivo che succederà a quello di Mario Draghi. La leader di FdI sa che ci sono state finora tante liti e discussioni con gli alleati. E Silvio Berlusconi sembra quello più oltranzista con il nome di Licia Ronzulli. Non di meno la Lega che punta ad un riconoscimento importante nel nuovo esecutivo.

Intanto i primi appuntamenti importanti sono quelli che riguardano l’elezione dei presidenti delle Camere. Sembra ormai fatta per Ignazio La Russa e il leghista Riccardo Molinari alla Camera. Su questo FdI non cede e vuole che ad occupare la seconda carica dello Stato sia una persona fidata e di grande esperienza. La Lega intanto spera ancora nell’elezione di Calderoli a Palazzo Madama.

Il clima nel centrodestra

Gli alleati temono che Meloni possa adottare il “metodo Draghi“, scegliendo di fatto lei i ministri dai vari partiti del centrodestra e decidendo lei dove collocarli nel governo. Il rischio non sembra del tutto escluso. Intanto si cerca di risolvere il rebus dell’economia, con la candidatura anche di Giorgetti, esponente della minoranza della Lega che potrebbe essere uno smacco al segretario Salvini.

Ancora aperto il futuro di Licia Ronzulli. Berlusconi insiste su di lei e vuole riservarle un dicastero importante: vorrebbe collocarla alla Sanità o alle Infrastrutture o all’Agricoltura. Qui Meloni sembra poco incline a cedere ed ha visto rifiutata la proposta di nominarla vicepresidente del Senato. La nomina della parlamentare rischia di logorare i rapporti nel centrodestra. E quindi non si esclude che il suo nome resti fuori dal nuovo governo, a vantaggio di Antonio Tajani agli Esteri. Qui non sembrano esserci molti dubbi, dopo il passo indietro di Elisabetta Belloni.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Alessio Bardelli