Paolo Sorrentino corre nuovamente per l'Oscar

Paolo Sorrentino corre nuovamente per l’Oscar

 

ROMA – Paolo Sorrentino corre nuovamente per l’Oscar. Il suo ultimo film, “E’ stata la mano di Dio”, è infatti candidato come miglior film internazionale. Lo ha annunciato l’Academy Awards, che ha svelato le candidature alle prestigiose statuette la cui cerimonia si svolgerà il 27 marzo a Los Angeles.

“Sono felicissimo, per me è già una grande vittoria”, ha commentato a caldo Sorrentino. “Un riconoscimento prestigioso ai temi del film, che sono le cose in cui credo: l’ironia, la libertà, la tolleranza, il dolore, la spensieratezza, la volontà, il futuro, Napoli e mia madre”. Il regista era già stato candidato con “La grande bellezza”, che gli fruttò una statuetta come miglior film straniero.

Paolo Sorrentino corre nuovamente per l’Oscar

La ministra per il Sud, Mara Carfagna, è intervenuta su Facebook per commentare la notizia: “Un capolavoro tutto italiano, un omaggio alla nostra amata Napoli, un successo di Paolo Sorrentino che ci rende orgogliosi”.

Anche il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta, ha voluto dire la sua sui social: “La candidatura agli Oscar di “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino come miglior film internazionale ci rende estremamente orgogliosi del nostro Paese. Insieme a lui, grande riconoscimento anche a Enrico Casarosa con ‘Luca’ (Disney e Pixar), candidato a Miglior film d’animazione, e a Massimo Cantini Parrini, nominato per i costumi di ‘Cyrano’ di Joe Wright. Una vetrina prestigiosa che dà lustro al nostro cinema, amato e apprezzato in tutto il mondo. Un grande in bocca al lupo a voi!”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24