Rabiot-Barcellona: è ad un passo dall’addio alla Juve

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Anche se ancora non è attivo, si continua a parlare del calciomercato. Sono tanti i giocatori pronti a lasciare le proprie squadre per volare su altri lidi, come Aguero che a fine stagione lascerà il City. Sono tanti i nomi di squadre accostate al famoso attaccante argentino, tra cui la Juventus. Proprio i bianconeri sono al centro di una rivoluzione per cercare di ringiovanire la rosa e per avviare un nuovo ciclo di vittorie. Sono tanti i nomi in uscita che non hanno convinto pienamente, tra cui Rabiot. Il centrocampista francese sembra essere al centro dei desideri di alcuni club importanti, come il Barcellona.

Rabiot-Barcellona, la mamma-agente tratta

Rabiot

Adrien Rabiot, classe 1995, non è ben visto dai tifosi bianconeri. Sono molti che sui social commentano negativamente le prestazioni del giovane centrocampista francese e reo di molti errori in fase difensiva e di impostazione. Ecco quindi che si apre uno scenario importante in ottica mercato, con Rabiot sempre più lontano da Torino e pronto ad approdare al Barcellona.

La notizia arriva dalla Spagna e a rilanciarla è “El Mundo Deportivo”, famoso quotidiano iberico. Secondo quanto scritto, la mamma-agente del centrocampista, Veronque Rabiot, avrebbe riallacciato i rapporti con la squadra catalana, interessata al suo ingaggio. La dirigenza bianconera sicuramente non si opporrà alla sua partenza, permettendo alle due parti di trattare in serenità. Sempre secondo le notizie che giungono dalla Spagna, però Rabiot dovrà accontentarsi di uno stipendio minore rispetto a quello di 7 milioni che percepisce alla Juventus. Infatti il Barcellona non è disposta a fare pazzie per lui e a spendere una bella cifra tra cartellino e ingaggio.

Rabiot era già stato seguito due stagioni fa dal Barcellona che aveva praticamente chiuso tutto, ma dopo il suo svincolo a zero dal PSG, la Juventus è stata più lesta giocando soprattutto sull’offerta d’ingaggio. Essendo arrivato gratis e dopo una stagione in primo piano, il club bianconero per cederlo potrebbe centrare davvero una plusvalenza importante dato che non avrebbe nulla da ammortizzare.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24