Allegri Newcastle

Calciomercato Juventus: due centrocampisti per Allegri

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Calciomercato Juventus apertissimo. Con il sempre più probabile ritorno sulla panchina di Massimiliano Allegri, il club ha già in mente di sistemare la squadra. Alcuni calciatori andranno via (si parla di almeno 6-7 elementi), e ne arriveranno altrettanti. Ovviamente saranno dei profili graditi al tecnico livornese. Lo stesso avrebbe già dato delle indicazioni ben precise. Vuole che la linea mediana abbia maggiore qualità, un fattore che quest’anno in effetti è mancato come l’aria. Inoltre ci saranno dei ritocchi nel reparto arretrato ed anche in avanti, dove ci saranno degli arrivi interessanti. Ma andiamo per gradi. Vediamo quali sono le richieste di Allegri, per rinnovare il centrocampo della Vecchia Signora.

Calciomercato Juventus: i due nuovi centrocampisti

La Juve non può più sbagliare. Ecco perché il te labronico, ha individuato e chiesto alla dirigenza bianconera due centrocampisti di qualità. Partiamo dal primo. La Juve cercherà di portare a Torino Manuel Locatelli. Il ragazzo piace a tutti in quel di Vinovo. Allegri lo vuole per farne il perno del suo centrocampo a tre. Il regista da piazzare davanti alla difesa. Abile nel costruire il gioco, ma anche in fase di rottura e ripartenza. Il comandante che quest’anno è mancato tantissimo alla mediana della Juve. Lui è il prescelto numero uno.

Non solo Locatelli per la Juve

Ovviamente Max Allegri non si fermerà a Locatelli. Per portarlo a Torino serviranno circa 40 milioni di euro. Ecco perché verranno ceduti Ramsey e non solo. L’altro centrocampista chiesto dal tecnico toscano è Rodrigo De Paul. Altro pezzo pregiato del mercato, che a Udine valutano circa 35-40 milioni. Anche lui è nel mirino. Ottimo elemento che Allegri vuole con se. Obiettivo della Juve è abbassare il monte ingaggi, ed essere più competitiva. Rabiot per questo motivo è sul mercato. Anche il CEO Fabio Paratici ha le valigie in mano. Con Allegri non scorre buon sangue.

Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Avatar