Giocatori da scudetto nerazzurro

Giocatori da scudetto nerazzurro, i 5 migliori in campo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Giocatori da scudetto nerazzurro, la top 5. Un’annata che la società e i tifosi non dimenticheranno dopo undici anni dal triplete

Scudetto numero 19 per l’Inter di Antonio Conte che è riuscito a realizzare un sogno atteso 11 anni, ma quali sono i giocatori da scudetto nerazzurro?

In realtà tutta la squadra ha lottato, voluto e cercato questo obiettivo, ma alcuni di loro sono stati fondamentali nel raggiungerlo.

Dunque da ieri per l’Inter è matematicamente scudetto con quattro giornate d’anticipo grazie alla vittoria contro il Crotone di sabato e al pareggio tra Sassuolo e Atalanta di ieri.

Un campionato quindi che, secondo Conte, ha avuto la svolta con l’uscita della Champions League: meno partite da giocare e testa solo alla competizione nazionale che ha dato i suoi frutti.

Non solo: la sfida vinta contro la Juventus è lo spartiacque decisivo che permette ai nerazzurri di inanellare una striscia di partite fatta di i 11 vittorie di fila che portano prima al sorpasso in classifica sul Milan.

Insomma, un tricolore cucito sul petto partendo dal basso, con giocatori che hanno saputo fare gruppo

Un team affiatato certo ma con degli acuti importanti sintetizzati in 5 nomi:

Lukaku

Il bomber che forse da tempo mancava alla squadra; per tutta la stagione infatti non ha fatto altro che segnare e far segnare compagni di reparto e non solo. Nelle ultime settimane ha ovviamente risentito della stanchezza di una stagione lunga ma la sua presenza in campo non è mai stata in discussione e sempre preziosa;

Lautaro Martinez

Idem come Lukaku; anzi, la coppia gol è stata ribattezzata LuLa. Una spalla perfetta per il centravanti belga e, insieme, hanno permesso di cucire gran parte del tricolore sul petto del club. Anche lui, come il suo gemello del gol, nelle ultime gare ha risentito della stanchezza ma il gol è stato sempre il suo obiettivo;

Eriksen

il maestro che, dopo il capolavoro su punizione in Coppa Italia contro il Milan, è tornato ai suoi livelli. Tanto si è discusso di lui fino a dicembre, in tanti pensavano andasse via a gennaio e invece… Invece Conte lo ha buttato in campo anzi, a centrocampo e da lì non si è più spostato; ha infatti preso le redini della squadra e l’ha portata a trionfare. E’ suo inoltre il gol contro il Crotone che è valso lo scudetto;

Barella

l’anima della squadra (e della Nazionale), corre, lotta, segna e fa segnare. Non si è mai fermato su quella fascia, assist e reti da restare senza parole. Insomma, un uomo alla Conte che infatti ha sempre giocato ad alta intensità;

Darmian

uno di quei giocatori che si vede poco ma quando si vede, si sente anche. I gol contro Cagliari e Verona hanno permesso all’Inter di non perdere terreno in momento delicato della stagione.

 

 

Foto: Pagina Facebook ufficiale Inter FC

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.