Roma, infortunio Dybala: ecco i probabili tempi di recupero

 

Paulo Dybala si fa male e la Roma e l’Argentina tremano. L’attaccante giallorosso si fa male non appena segnato il rigore che ha fissato il punteggio di Roma-Lecce sul 2-1 che poi sarà anche il risultato finale. Da subito si è capita l’entità dell’infortunio, infatti Dybala non ha avuto nemmeno il tempo e la voglia di esultare. Nel post partita anche mister Mourinho aveva la faccia buia di chi sa che il suo miglior giocatore si è fatto male. Per sapere l’entità dell’infortunio di Paulo Dybala e quanto dovrà stare fermo l’attaccante argentino bisognerà effettuare gli esami strumentali che verranno svolti domani, presumibilmente in mattinata. La preoccupazione continua a essere ovviamente molto forte, sia in casa giallorossa sia nella nazionale argentina, anche se nelle prime ore di questa mattina si è diffuso un velo di ottimismo in più.

Infortunio Dybala potrebbe essere meno grave del previsto

La probabile lesione al quadricipite sinistro di Dybala potrebbe anche essere meno grave del previsto, anche se poi per conoscere la reale entità del danno subito bisognerà chiaramente aspettare domani. In caso di lesione di primo grado l’argentino resterà fuori un paio di settimane, in caso sia invece di secondo grado lo stop sarà di un mese. E in quel caso, ovviamente, anche il Mondiale in Qatar sarebbe a fortissimo rischio. Impossibile fare una previsione o riuscire a capire qualcosa in più, bisogna solo attendere e capire se Dybala rimarrà fuori un mese o due settimane. Mondiale e Serie A lo attendono più in forma che mai.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano