Roma, Zaniolo: lo sfogo del suo miglior amico, ecco le dure parole

 

Nicolò Zaniolo ieri sera non era in campo, e neppure in panchina, contro la Fiorentina: un virus intestinale lo ha tenuto a riposo.  In ogni caso, l’attaccante giallorosso non vive settimane semplici: il rinnovo non arriva, i gol neppure, nella Roma non è un perno centrale e contro il Genoa è arrivato anche qualche fischio. Per questo il suo miglior amico, l’influencer e imprenditore Gaspare Galasso, ha scritto una storia su Instagram per difenderlo. Con parole molto dure.

Le parole in difesa di Zaniolo

Pubblicando un’immagine di Zaniolo con la Conference in mano, Galasso scrive: “Un minimo di gratitutdine a chi ha sempre dato tutto quello che poteva dare. A chi ha portato qualcosa a Roma dopo anni nonostante i due bruttissimi infortuni che avrebbero distrutto chiunque. La forza come ci ha dimostrato Nico sta nel rialzarsi, combattere e onorare la maglia come ha sempre fatto questo ragazzo, sfortunato non poco. Ricordiamoci – ha aggiunto – che la gente ha fischiato il ragazzo che neppure qualche mese fa ha dato il massimo contributo per ottenere una coppa mai vinta a Roma. Che sia Champions, Europa o Conference stiamo parlando di un trofeo internazionale. Riflettete“.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano