Sarah Felberbaum ed Eduardo Noriega al cinema dal 4 agosto con Sposa in Rosso

Sarah Felberbaum ed Eduardo Noriega al cinema dal 4 agosto con Sposa in Rosso

 

ROMA – È nelle sale italiane dal 4 agosto, distribuito da Adler Entertainment, SPOSA IN ROSSO, la nuova commedia corale di Gianni Costantino. Il film, prodotto da Fenix Entertainment e Vision Distribution vede come protagonisti l’attrice Sarah Felberbaum e lo spagnolo Eduardo Noriega, affiancati da Massimo Ghini, Anna Galiena, Cristina Donadio, Dino Abbrescia, Maurizio Marchetti e Roberta Giarrusso.

SPOSA IN ROSSO, scritto da Gianni Costantino con Lorenzo Ciorcalo e Francesca Scialanca, nasce come una crime story e si trasforma in una commedia frizzante per poi esplodere in una originale e appassionante storia d’amore, quella di Roberta (Sarah Felberbaum) e Leòn (Eduardo Noriega). La storia si dipana e gioca sugli equivoci tipici della commedia all’italiana e porta i due protagonisti a vivere una stramba relazione disseminata di ostacoli, in cui i due provano a cambiare le loro rispettive esistenze per poi prendersi la rivincita che meritano. E forse anche qualcosa di più…

Sarah Felberbaum ed Eduardo Noriega al cinema dal 4 agosto con Sposa in Rosso

Roberta (Sarah Felberbaum) e Leòn (Eduardo Noriega), quarantenni precari in cerca di riscatto, inscenano un matrimonio finto in Puglia per intascare i soldi delle buste che gli invitati regalano agli sposi. I complici sono il trasformista Giorgio (Massimo Ghini), amico mentore di Leòn, e l’anticonformista Giada (Cristina Donadio), zia di Roberta. Gli ostacoli sono i familiari della sposa.

La madre asfissiante Lucrezia (Anna Galiena), il fratello paranoico Sauro (Dino Abbrescia) e il padre fuori di testa Alberto (Maurizio Marchetti). In una girandola di imprevisti non sarà facile per i protagonisti prendersi la rivincita che meritano. E forse qualcosa di più. Un film avventuroso. Una commedia dei sentimenti. E tra realtà e finzione la promessa di una grande storia d’amore.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24