Alberto De Pisis si confessa

Scontro tra Edoardo e Antonella al Gf Vip 7. Ecco cosa è successo

Condividi su:

 

Scontro tra Edoardo e Antonella al Gf Vip 7. La coppia si è trovata di nuovo a discutere perchè Antonella ha deciso di indossare una camicia di Antonino Spinalbese che ha così provocato la gelosia di Antonino. Edoardo ha infatti affermato: “Cosa hai detto a Oriana quando Giaele metteva le camicie di Antonino? Tu le dicevi che aveva ragione e che la faceva apposta. Quindi lo sai che mettersi i vestiti di un’altra persona ha un significato. O non lo sai? […] La camicia tienitela e indossatela tutti i giorni. Se pensi che sia una cosa carina indossare tutti i giorni i vestiti di un altro uomo e pensi che non abbia significato fallo”.

Non si è fatta attendere la replica della Fioredelisi che ha spiegato: “Non me lo dire scherzando allora se ti dà fastidio. Io non capisco quando sei serio e quando scherzi. Siediti, lo vedi che sei immaturo? Tu non me li vuoi dare i tuoi vestiti, l’altra volta mi hai detto “e ma non ti posso dare tutto”. Perché non mi dici che ti dà fastidio? Perché te ne vai? Allora tu che volevi regalare le cose a Micol dopo una settimana che vi frequentavate?”.

Scontro tra Edoardo e Antonella

Dopo la discussione i due hanno provato a chiarirsi. Al riguardo Edoardo ha spiegato alla sua fidanzata: “Se ti dico che una cosa mi dà fastidio tu fai apposta a farla, quindi non dirmi di dirti quello che mi dà fastidio perché poi succedono i problemi. Io non ho mai pensato di lasciarti, io voglio stare con te e voglio stare bene con te. Se ci tu ci tieni veramente a me cerca per favore di limitare questi atteggiamenti che sono inutili e non fanno altro che male a tutti e due. Diciamo che la colpa è di tutti e due, quindi anche io cercherò di capire”.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu