Scoperto un nuovo dinosauro rapace

Scoperto un nuovo dinosauro rapace: ecco il Notohesperus

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Da quando il film Jurassic Park ha portato sul grande schermo i dinosauri è scoppiata per generazioni su generazioni una vera e propria “dino-mania”. È risaputo però che, in termini di accuratezza scientifica, non è di certo veritiero. La paleontologia ce lo mostra ogni giorno come con la classificazione del Notohesperus, un nuovo dinosauro rapace scoperto nel Nuovo Messico, Stati Uniti.

Il nome significa “guerriero navajo del sud-ovest”

Il nuovo dinosauro si chiamato Dineobellator Notohesperus, in onore della tribù di nativi americani che ancora oggi abita la zona del ritrovamento. Gli ultimi lavori sono stati portati avanti da Steven Jasinski, ricercatore dell’Università della Pennsylvania che ha pubblicato lo studio su Scientific Reports.
Il primo ritrovamento risale al 2008 portato a termine da Robert Sullivan del Museo di storia naturale del New Mexico ad Albuquerque. I reperti hanno permesso di classificare il piccolo dinosauro rapace come un cugino del velociraptor risalente a circa 67 milioni di anni fa.

Scoperto un nuovo dinosauro rapaceIl nuovo dinosauro rapace scoperto era piumato

Lo dimostrerebbero i resti fossili che lo classificherebbero nel gruppo dei dromaeosauridi, dinosauri rapaci appunto, dei quali fanno parte tra i molti il Velociraptor, l’Utahraptor e il Deynonychus.
Tutti dinosauri piumati antichi cugini degli odierni uccelli.
Il Notohesperus era alto un metro e lungo circa due con una lunga coda con una particolarità non comune tra i membri del suo stesso gruppo: la coda era molto rigida ma flessibile alla base e ciò permetteva al piccolo dinosauro di utilizzarla come timone. Poteva flettere di molto le sue zampe anteriori, armate di artigli, così da aggrapparsi alle sue prede spesso molto più grandi di lui.

A causa delle dimensioni contenute, i resti del Notohesperus sono molto rari. Indicativamente, i resti dei dromaeosauridi sono circoscritti al Nord America settentrionale e all’Asia e difficilmente si ritrovano nel Nord America meridionale come per il Notohesperus.

Fonte foto: Wikimedia commons

 

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Alex Briatico

Avatar