Il presidente Mattarella (Fonte: corriere.it)

Si va verso un Mattarella bis?

 

ROMA – Si va verso un Mattarella bis? Salgono i consensi nella maggioranza per una rielezione del presidente della Repubblica uscente. Si fa strada, infatti, l’ipotesi di chiudere la partita Quirinale già stasera con la decisione della conferma dell’attuale inquilino del Colle.

Lo confermano fonti qualificate di maggioranza, dopo che stamattina il leader della Lega, Matteo Salvini, ha aperto a questa possibilità. Già alla settima votazione – in corso a Montecitorio – Mattarella, secondo indiscrezioni, dovrebbe raccogliere attorno ai 400 voti.

Si va verso un Mattarella bis?

Intanto oggi si è tenuto un colloquio tra Mattarella e il premier Mario Draghi a margine della cerimonia di giuramento del nuovo giudice della Corte costituzionale Filippo Patroni Griffi. L’incontro c’è stato mentre è in corso il settimo scrutinio per l’elezione del capo dello Stato. Nessun particolare è stato reso noto sui contenuti del dialogo.

Il senatore Danilo Toninelli, già ministro delle infrastrutture e dei trasporti nel primo governo Conte, dice che “è arrivato ieri un segnale importante” con i voti a Sergio Mattarella, nel bel mezzo della corsa al Quirinale. “Se oggi ne dovesse arrivare un altro io penso che anche Giuseppe Conte e non solo lui ne dovranno tenere conto”, ha dichiarato Toninelli. Mattarella ha ottenuto 336 voti nel sesto scrutinio.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24