Sorteggi Champions, Europa League e Conference, tutto ciò che c’è da sapere

 

Sono sette le squadre italiane impegnate tra Champions League, Europa League e Conference League. Tutte in attesa di conoscere la prossima avversaria che uscirà dall’urna di Nyon nel sorteggio di oggi. Si parte con la Champions alle 12: Napoli, Milan e Inter per l’incrocio agli ottavi. Alle 13 il sorteggio di Europa League con Juventus e Roma, infine alle 14 è il turno di Lazio e Fiorentina per la Conference. In Champions League agli ottavi di finale le prime di ogni girone affronteranno le seconde. Non sarà possibile giocare contro squadre dello stesso Paese, così come non si potrà affrontare una squadra presente nel girone eliminatorio. Definitivamente eliminata, già dalla scorsa stagione, la regola dei gol in trasferta. Le squadre che hanno vinto il proprio girone giocheranno il ritorno in casa. I cartellini gialli e le diffide accumulati durante la fase a gironi non sono azzerati. Per i quarti di finale saranno previsti nuovi sorteggi.

La situazione in Europa League e Conference

In Europa League parteciperanno Juventus e Roma. Bianconeri retrocessi dalla Champions. Gli spareggi verranno giocati tra le terze dei gironi di Champions e le seconde dei gironi di Europa League. Le retrocesse dalla Champions non saranno teste di serie e giocheranno il ritorno in trasferta. Anche in questo caso non vale la regola del gol fuori casa e non sono possibili incroci tra squadre dello stesso Paese. Nel turno successivo, le squadre che passeranno i playoff verranno sorteggiate contro le prime dei gironi di Europa già agli ottavi. In Conference League parteciperanno Lazio e Fiorentina. Gli spareggi prevedono incontri tra le terze dei gironi di Europa League e le seconde dei gironi di Conference (con le prime direttamente agli ottavi). Le squadre retrocesse dall’Europa League non sono teste di serie e giocheranno il ritorno in casa. Non vale la regola del gol in trasferta e non sono possibili incroci tra squadre dello stesso Paese. Nel turno successivo, le vincenti verranno sorteggiate con le prime classificate dei gironi di Conference.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano