Tumore alle ovaie: prevenzione

Tumore alle ovaie: Prevenzione si può

Tumore alle ovaie: prevenzione si può ed è un dovere. Nonostante i decessi siano diminuiti almeno del 3% secondo un dato del 2015 (rispetto a uno del 2013); oggi il tumore alle ovaie rappresenta la quinta causa di morte per cancro.

Questa patologia verte soprattutto sulle donne nella generazione che racchiude i 50 e i 69 anni. A oggi le terapie si sono intensificate; rendendo più efficaci i risultati che permettono anche di controllare quello che è lo stadio metastatico.

Tra questi anche i farmaci inibitori PARP; oggi utilizzabili sia nei pazienti con il gene BRCA, dove c’è la mutazione. Sia dove la mutazione non è presente. Le donne che ereditano la mutazione, BRCA 1 hanno una probabilità almeno del 44% di sviluppare un tumore.

Il dato va a ridursi se si parla del gene BRCA 2, che è del 17%. Leggi di più a proposito di Tumore alle ovaie: Prevenzione si può