Bruciato vivo in casa

Un’anziano è stato bruciato vivo in casa

Bruciato vivo in casa sua a Collepasso

Un anziano è stato bruciato vivo in casa sua nel pomeriggio di ieri a Collepasso, in provincia di Lecce. L’uomo si chiamava Antonio Leo, un ex insegnante in pensione, ed è deceduto in seguito alle gravissime ustioni riportate. Il figlio della vittima, Vittorio Leo, ha confessato la notte scorsa di aver cosparso il corpo del padre di alcol e di avergli dato fuoco. Ha dichiarato inoltre di aver assistito all’agonia del genitore e di esser rimasto nell’appartamento alcune ore dopo la sua morte.

Leggi di più a proposito di Un’anziano è stato bruciato vivo in casa

 
Noemi Durini (Fonte: leccenews24.it)

Noemi Durini, il fidanzato confessa l’omicidio

Noemi Durini era scomparsa lo scorso 3 settembre. Da quel giorno, i carabinieri si erano attivati per cercare di capire se fosse scappata o le fosse successo qualcosa. L’ultima foto della ragazza proveniva da una telecamera di sicurezza, che la riprendeva alle 5 del mattino del 3 settembre. In quelle immagini, Noemi era a bordo […]