Test al via per Immuni

Test al via per Immuni, l’App sugli store Google e Apple

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Test al via per Immuni, l’App sugli store Google e Apple. Nelle regioni che hanno aderito, parte la sperimentazione dell’applicazione

Dunque test al via per Immuni, sarà cioè possibile scaricare su dispositivi l’applicazione posta in essere per limitare il numero dei contagi da Coronavirus.

Sono Liguria, Abruzzo, Marche e Puglia le regioni in cui è già possibile scaricare l’applicazione sia su dispositivi Google che Apple.

In tali regioni infatti l’App è collegata al Sistema Sanitario Nazionale; nelle altre invece si dovrà attendere qualche giorno, la chiusura della sperimentazione.

Dotarsi da adesso dell’App permetterà dunque di risalire ai contatti che possono aver esposto una persona al rischio di contagio.

Sperimentazione al via anche nel segno del rispetto della privacy

Immuni serve agli utenti di telefoni cellulari per ricevere notifica di eventuali esposizioni al Coronavirus.

Nell’intero sistema dell’app dunque non sono presenti né saranno registrati nominativi e altri elementi che possano ricondurre all’identità della persona positiva o di chi abbia avuto contatti con lei; bensì codici alfanumerici.

L’impiego dell’applicazione, volontario, ha lo scopo di aumentare la sicurezza nella fase di ripresa delle attività.

Nella nota del ministero della Salute si legge altresì:

Gli utenti di cellulari che decidono di scaricare l’applicazione contribuiscono a tutelare sé stessi e le persone che incontrano.

Se sono entrati in contatto con soggetti successivamente risultati positivi al tampone, verranno avvisati con una notifica dell’app.

Ciò consentirà loro di rivolgersi tempestivamente al medico di medicina generale per ricevere le indicazioni sui passi da compiere.                                  

Quando le strutture sanitarie e le Asl riscontrano un nuovo caso positivo, dietro consenso del soggetto stesso gli operatori sanitari inseriscono un codice nel sistema.

A questo punto il sistema invia la notifica agli utenti con i quali il caso positivo è stato a stretto contatto.

La pandemia si sconfigge soprattutto con i comportamenti individuali, lavandosi le mani, mantenendo le distanze di sicurezza e indossando la mascherina.

A queste buone prassi comportamentali si aggiunge adesso l’App Immuni: un aiuto tecnologico per tenere lontano il Covid-19 da noi e dalle persone che amiamo.

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.