Totti dona macchinari allo Spallanzani

Totti dona macchinari allo Spallanzani, il calcio solidale

Condividi su:

 

Totti dona macchinari allo Spallanzani. La macchina della solidarietà verso gli ospedali è partita e non ha intenzione di fermarsi

Dopo Leonardo Bonucci, ecco un altro importante tassello: Totti dona macchinari allo Spallanzani di Roma, 15 per la precisione.

Questo infatti è il messaggio lanciato da Francesco Totti si Instagram:

Ciao ragazzi, è un momento particolare per gli italiani e per l’Italia, sicuramente ce la faremo.

L’ospedale Spallanzani di Roma sta costruendo camere di terapia intensiva e ha bisogno di tutti noi.

Con Dash abbiamo acquistato 15 apparecchi per il monitoraggio dei parametri vitali dei pazienti.

Un gesto dunque che fa onore a un campione come lui insieme a tanti altri e club che hanno dato la loro disponibilità per aiutare le strutture ospedaliere in un periodo così duro.

Il gesto solidale dell’ex capitano giallorosso si aggiunge a quello del suo ex compagno di squadra Daniele De Rossi che invita a un gesto altrettanto nobile

Il calciatore infatti invita a donare il sangue e lo fa con un messaggio pubblicato sull’account Twitter di Salute Lazio:

In questo periodo di emergenza c’è grossa carenza di sangue, nel Lazio e in tutta Italia. Il concetto che vorrei far passare è che c’è sicurezza nel donare il sangue, medici attrezzati.

 La gente ha smesso di donare il sangue per paura di uscire da casa, per paura di contrarre il virus ed essere contagiata in queste strutture; tuttavia, ci sono strutture appositamente destinate all’accoglienza dei donatori.

Gesti di solidarietà dunque importanti in un periodo in cui anche il calcio affronta l’emergenza annullando partite e competizioni

Infatti, dopo Inghilterra-Italia, anche l’amichevole Germania-Italia, in programma il 31 marzo a Norimberga non sarà disputata.

La Federcalcio tedesca, ha infatti ricevuto la comunicazione delle autorità cittadine di vietare eventi superiori a 100 persone e di conseguenza ha deciso di annullare la gara.

Sarà poi l’incontro in video conferenza voluto dalla Uefa, a fare il punto sulla situazione delle gare nazionali e anche di Euro 2020.

Foto: Pagina Facebook ufficiale Francesco Totti 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.