Tutto sugli Stati Generali del M5S

Tutto sugli Stati Generali del M5S

 

ROMA – Tutto sugli Stati Generali del M5S. Si terranno on line in ottemperanza delle disposizioni previste dal Dpcm nei giorni 14 e 15 novembre e saranno suddivisi in due momenti. Proprio così. Vediamo meglio nello specifico.

La giornata di sabato e la mattina di domenica saranno dedicate a 3 tavoli in cui si approfondirà il contenuto dei documenti prodotti a livello locale per ciascuna area e ogni altro contributo utile che potrà essere condiviso. Nel pomeriggio di domenica 15 novembre si svolgerà una Assemblea Plenaria, della durata di 3 ore aperta a tutti e pubblica. Parteciperanno, tra gli altri, il ministro degli affari esteri Luigi Di Maio (foto) e il capo politico del Movimento 5 Stelle, Vito Crimi.

Tutto sugli Stati Generali del M5S

Non è tutto. Una rappresentanza per ogni territorio, selezionata con una votazione via web, prenderà parte ai tavoli di lavoro nazionali. Intanto si è concluso il percorso di ascolto e raccolta delle istanze del territorio, promosso dal MoVimento 5 Stelle in tutte le regioni d’Italia, in vista appunto degli Stati Generali. Nelle ultime settimane si è svolta una lunga serie di incontri virtuali a cui hanno partecipato tantissimi iscritti da tutte le regioni.

Un’occasione unica di dialogo e confronto, parlando di temi e di futuro, concluso con la stesura di un documento che sarà analizzato nel corso dell’evento finale. Arrivati al termine di questo processo di condivisione, tutto è pronto per l’avvio degli Stati Generali veri e propri, che come detto andranno “in scena” – seppur solo virtualmente – i prossimi 14 e 15 novembre.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24