Al via gli Stati Generali del M5S

Al via gli Stati Generali del M5S

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Al via gli Stati Generali del M5S. Ecco che cosa sottolinea il capo politico dei pentastellati, Vito Crimi:

“Ogni fase di cambiamento è difficile, ma è necessaria per crescere, evolvere e innovare. Questi Stati Generali sono il momento nel quale compiamo un grande passo in avanti e accettiamo le nuove sfide per il futuro con l’orgoglio della nostra identità scrivendo insieme l’agenda per il Paese. Perché scegliere cosa vogliamo essere vuol dire scegliere cosa sarà l’Italia”.

Al via gli Stati Generali del M5S

Crimi, poi, ha dichiarato quanto segue:

“Quello che stiamo mettendo in pratica è un grande processo di partecipazione nel quale il vero protagonista non è l’io, ma il noi. E’ l’intelligenza collettiva, non i singoli individualismi o le buone idee da esibire come bandierine, ma l’incontro tra idee e proposte diverse, condivisione e confronto, che confluiscono in un progetto condiviso che si chiama MoVimento 5 Stelle”.

E continua:

“Dai documenti elaborati negli incontri svolti finora, comunque, alcuni argomenti ricorrono sempre, e sono lo specchio delle preoccupazioni che attanagliano oggi gli italiani, e meritano di essere approfonditi subito: la sanità, il lavoro, il fisco, la scuola”.

Per questo nella giornata di domani uno dei tre tavoli – quello dedicato all’agenda politica – si concentrerà ad approfondire questi argomenti. Gli altri due tavoli di lavoro verteranno invece su organizzazione uno e su regole e principi l’altro, per disegnare come il MoVimento 5 Stelle potrà rinnovarsi, anche alla luce della maturata esperienza nelle istituzioni, a tutti i livelli. Questi tre tavoli lavoreranno separatamente, e nel corso della giornata si alterneranno momenti di plenaria e momenti di suddivisione in piccoli gruppi di lavoro.

Leggi anche:

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24