Un Maehle che si comporta “alla Gosens”: il punto di partenza del danese

 

Minuto 88: Maehle parte in contropiede sulla destra sfruttando la sua velocità, doppio scambio con Pasalic e palla in rete. Analizzando le ultime due prestazioni (Udine compresa), l’esterno sembra essersi definitivamente sbloccato, colmando tutte quelle mancanze di inizio stagione. Velocità, capacità di inserimento e costruttore. In poche parole, ciò che Robin forniva prima dell’infortunio, garantendo spinte offensive tanto decisive quanto perfette. Ieri il numero 3 orobico ha fatto una prestazione alla “Gosens”: analizzando anche la stessa azione di ieri, i movimenti sono stati speculari a quelli del tedesco. Il punto di partenza per un nuovo inizio? Si, con la consapevolezza che possa ripetere ciò che di buono è stato fatto con la Danimarca questa estate.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo