Volante della polizia uccide ragazzina di 14 anni

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Volante della polizia uccide ragazzina di 14 anni. Una tragedia che si è consumata forse per errore, una ragazzina che ha perso la vita durante un terribile incidente. Due poliziotti della stradale stavano inseguendo un’auto con due rapinatori a bordo. I due malviventi avevano rubato numerose stecche di sigarette dalla vettura di un tabacchi a Tivoli. Ad un tratto, l’autovettura dei due inquirenti è andata a collidere contro un’altra automobile . Nello schianto è morta una giovane di soli 14 anni. La ragazzina si chiamava Sheena Lossetto e al momento dell’incidente stava viaggiando sul mezzo del padre assieme ai genitore e al fratello. L’impatto è avvenuto ieri mattina nella zona orientale di Roma.

Volante della polizia uccide ragazzina, la dinamica dell’incidente

I due poliziotti entrambi ricoverati entrambi con fratture multiple al bacino e agli arti inferiori avevano ricevuto poco prima una segnalazione. Avevano l’incarico di controllare una la targa di un’automobile ricercata, una fiat punto di colore grigio. Entrambi avevano dato vita ad un’inseguimento partito sull’autostrada A24 sul tratto Roma – L’aquila. Il pedinamento proseguito lungo la via Collatina ha trovato il suo tragico epilogo sulla via di Salone. La volante della stradale, nei pressi di una curva ha impattato frontalmente con l’auto, che viaggiava nella corsia opposta. La 14 enne, identificata solo in un secondo momento perché sprovvista di documenti è morta sul corpo. I familiari sono stati trasferiti al nosocomio più vicino in codice rosso. I genitori sono in gravi condizioni. Il papà, un giardiniere di entnia Sinti è ricoverato presso l‘ospedale San Giovanni, la madre invece al Policlinico Casilino.

Le indagini…..

Sul posto anche le gazzelle dei carabinieri. I militari dell’arma hanno già effettuato i primi rilievi.  In via di ricostruzione la dinamica del drammatico incidente. Alcuni elementi fanno ritenere chi indaga,  che la pattuglia forse prima di andare a collidere con altro veicolo è stata colpita prima da qualcosa. La velocità e la strada stretta hanno fatto forse il resto. Nel frattempo, la Procura di Roma ha aperto un fascicolo in relazione all’incidente. Il magistrato di turno ha predisposto altri accertamenti che dovranno svelare la dinamica del fatto giudiziario. Nel pomeriggio la Polstrada ha ritrovato l’auto usata dai malviventi, tutt’ora ricercati. La vettura  abbandonata era a poca distanza dal luogo dell’incidente. L’auto in fuga avrebbe forzato un posto di blocco a Ponte di Nona. Il rapinatore al volante ha  anche tentato di investire anche parecchi agenti.

Foto fonte in evidenza

 

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Vittoria Seminara

Avatar
Salve, mi chiamo Vittoria Seminara, scrivo da quando avevo 12 anni. Ho pubblicato 5 libri, tutti premiati a livello internazionale. Il mio motto di battaglia è Vi Veri Veniversum vivus Vici, di Curzio Rufo, Con la forza della verità in vita ho conquistato l'universo.