#WorldEmojiDay: la giornata mondiale dedicata alle emoji, vediamo quali sono le più usate

Oggi 17 Luglio si festeggia il World Emoji Day, una giornata dedicata alle simpatiche faccine che ogni giorno vengono utilizzate all’interno delle applicazioni di messaggistica istantanea e nei social network per esprimere in pochi secondi uno stato d’animo o un’azione. L’evento che ormai si festeggia già da tre anni, è stato creato da Jeremy Burge, fondatore di Emojipedia. Negli ultimi anni hanno completamente stravolto il nostro modo di comunicare, rendendolo più diretto e veloce. ll World Emoji Day è stato creato proprio per questo motivo, per celebrare l’importanza che le faccine stanno rivestendo nella nostra vita e per condividere con altri milioni di persone la gioia di esprimere i propri sentimenti con una semplice emoji.

Quali sono le Emoji più usate la mondo?

Per questa occasione Facebook e Messenger rendono disponibili nuovi dati che mostrano quali Emoji vengono condivise di più in tutto il mondo. Ogni giorno più di 60 milioni di Emoji vengono utilizzate su Facebook e più di 5 miliardi su Messenger. Le più utilizzate su Facebook e Messenger in tutto il mondo negli ultimi 30 giorni sono:

  1. La faccina con le lacrime di gioia (più di 332 milioni),
  2. La faccina con gli occhi a forma di cuore (254 milioni)
  3. La faccina che manda il bacio a forma di cuore (più di 160 milioni).

Uno studio intitolato “How cosmopolitan are emojis?, portato avanti dai ricercatori dell’Università Pompeu Fabra (Upf) di Barcellona e dell’Università di Trento ha dimostrato che esistono delle similitudini nell’utilizzo dei simboli tra paesi e culture affini. In Italia e in Spagna per esempio la faccina più usata è quella che manda il bacio a forma di cuore, in Francia quella che fa l’occhiolino. In Gran Bretagna e Stati Uniti la più utilizzata è la emoji con le lacrime di gioia e in Messico e Brasile quella con gli occhi a forma di cuore.

Via