Zaki su Sassoli: "Sa quanto ho apprezzato i suoi sforzi"

Zaki su Sassoli: “Sa quanto ho apprezzato i suoi sforzi”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

BOLOGNA – Zaki su Sassoli ha speso parole molto dolci: “Una tale sfortuna non aver avuto la possibilità di incontrarci ma, nei pochi tweet che ci siamo scambiati, sa quanto ho apprezzato lui e i suoi sforzi. Possa la sua anima riposare nella pace eterna”.

Così lo studente egiziano su Twitter alla notizia della morte del presidente del Parlamento europeo. Oggi, ha scritto Zaki, se ne va “un grande giornalista, un politico e un diplomatico che ha lavorato per servire il popolo”.

Zaki su Sassoli: “Sa quanto ho apprezzato i suoi sforzi”

E ancora: “Aveva seguito il mio caso per due anni con vera passione e interesse – ricorda Zaki – Non aveva mai perduto un’occasione per parlare di me e per chiedere il rilascio immediato non solo per me ma per ogni prigioniero di coscienza”.

Oltre a Patrick Zaki va segnalato anche il ricordo del vicepresidente del Partito popolare europeo, Antonio Tajani, che ha commentato così la scomparsa dell’amico e collega, avvenuta all’età di 65 anni:

“La morte del collega e amico David mi lascia sgomento e profondamente costernato. Con lui se ne va un grande Presidente sia sotto il profilo politico che umano. Esprimo con affetto vicinanza alla sua famiglia. Riposa in pace David”.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24