A 100 anni sconfigge il Covid-19

A 100 anni sconfigge il Covid-19 e torna a casa

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Miracolo a Messina: nonna Concetta, a 100 anni da poco compiuti, sconfigge il Covid-19

Prodigiosa guarigione al Policlinico di Messina: a 100 anni sconfigge il Covid-19 e viene dimessa dall’ospedale.

In un periodo funestato da cattive notizie, con un doloroso crescendo di vittime quotidiane, questa è una notizia che merita proprio di essere raccontata. Uno spiraglio di luce che sembra squarciare, almeno per un momento, le tenebre di una malattia dalla quale nessuno di noi può considerarsi immune.

La signora Concetta Lenzi, se non fosse per l’anagrafe che segna impietoso un secolo di vita, alla veneranda età di 100 anni conserva la stessa verve e la stessa voglia di vivere che aveva da ragazzina.

Il 22 marzo contrae il Coronavirus e viene subito ricoverata nel reparto di Malattie infettive del Policlinico di Messina. Un mese di lotta contro un male che non ha lasciato scampo a più di 20 mila nostri connazionali, ma che non è riuscito a mettere ko l’incredibile tempra di questa arzilla vecchietta.

Le dichiarazioni del personale sanitario

Giuseppe Nunnari, direttore della clinica di Malattie infettive, ha dichiarato al quotidiano La Sicilia:

“Dal Covid-19 si può guarire anche a cento anni. La signora Concetta ne è una dimostrazione, anche se non è l’unica paziente di una certa età che siamo riusciti a dimettere. Lei è stata particolarmente simpatica con tutti noi e il reparto l’aveva praticamente adottata”.

Tuttavia è innegabile, anche da un punto di vista strettamente medico, che la guarigione dal virus di pazienti in età così avanzata deve ritenersi quasi miracolosa. Una vittoria che senza alcun dubbio lancia l’importante messaggio che dal Covid-19 si può guarire anche a 100 anni.

Sempre al quotidiano La Sicilia Antonio Versace, coordinatore del Covid Hospital, il 22 aprile, giorno delle dimissioni di Concetta, ha dichiarato:

“Quando è arrivata e abbiamo saputo la sua età per noi questo ha rappresentato una sfida nella sfida. Oggi è un giorno bellissimo, perché un altro paziente esce dall’ospedale dopo la guarigione e in buone condizioni”.

Ma soprattutto le dimissioni di Concetta hanno anche rappresentato un ottimo modo per festeggiare in allegria il suo centesimo compleanno, caduto proprio il 29 marzo quando era già ricoverata al Policlinico di Messina.

La storia di Concetta Lenzi, la vecchietta che a 100 anni sconfigge il Covid-19

Nata a Capizzi, in provincia di Messina, Concetta Lenzi ha vissuto per buona parte della sua vita a Sant’Agata del Bianco in Calabria. Ma dopo la morte del marito, circa un anno fa, è ritornata a Messina, dove è ospite della casa di riposo “Come d’incanto”.

Durante la degenza in ospedale, Concetta si è fatta ben volere da tutto il personale sanitario, che è stato ben felice di assecondare tutti i suoi piccoli desideri. Un’infermiera del reparto ricorda:

“Voleva continuamente tenere i telefonino sotto controllo. Chiedeva che fosse ben carico per chiamare il figlio. Le principali richieste erano legate all’alimentazione. Abbiamo cercato di mantenere tutte le sue abitudini, ad esempio dandole il latte caldo la sera, ma anche qualche brioscina”.

Un plauso alla sanità della regione Sicilia proviene dal suo assessore alla salute, Ruggero Razza, che ha usato parole di encomio nel commentare la guarigione di Concetta:

“La sua guarigione è un inno alla vita e ne abbiamo bisogno in un tempo in cui si è vista la morte con gli occhi ma è anche un riconoscimento alla capacità, alla competenza e alla solerzia del personale del servizio sanitario della Regione”.

Continua a leggere altri articoli.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24