Prestiti alle imprese a 30000 euro Modulo richiesta prestito 25000 euro

Prestiti alle imprese a 30000 euro: novità per ripartire

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

DL Liquidità: novità prestiti alle imprese con tetto massimo salito a 30000 euro, restituzione dilatata

Importanti ritocchi dalle Commissioni Finanze e Attività produttive della Camera sul Decreto Legge Liquidità, come il tetto massimo per i prestiti alle imprese a 30000 euro.

[adrotate banner=”37″]

Novità emendamenti accolti sui prestiti alle imprese garantiti dallo Stato al 100%

Dopo l’approvazione di emendamenti della maggioranza i prestiti alle imprese hanno subìto rilevanti modifiche, a vantaggio degli imprenditori.

Tetto massimo 30000€

In particolare si evidenzia il tetto massimo coperto da garanzia pubblica al 100% che sale da 25000 euro a 30000 euro, per i prestiti alle imprese.

Restituzione a 120 mesi

Inoltre l’emendamento accolto dalla Commissione ha allungato i tempi per la restituzione; infatti ora gli anni diventano 10 dai precedenti 6.

Tasso di interesse indicizzato al rendistato+0,2%

Approvato l’emendamento, si agevolano i prestiti alle imprese anche abbassando il tasso d’interesse applicato; infatti ora non potrà superare il tasso di rendistato, con durata analoga al finanziamento, maggiorato dello 0,2%.

Ampliamento platea

Infine, il fondo di garanzia ha visto ampliare la platea dei beneficiari dopo l’estensione al terzo settore, con un importo di 100 milioni di euro; sono compresi anche gli “enti religiosi civilmente riconosciuti, esercenti di attività impresa e commerciale anche in via non esclusiva o prevalente o finalizzata all’autofinanziamento”.

 

Rendistato

È la Banca d’Italia a pubblicare il Rendistato aggiornato; quindi periodicamente integra la tabella col rendimento medio ponderato di un paniere di titoli di Stato. L’indicatore è reso disponibile con riferimento al paniere nel suo complesso ed anche  per fasce di vita residua dei titoli; inoltre è disponibile anche il rendimento medio ponderato dei titoli zero coupon con vita residua inferiore all’anno. Fino al 1° ottobre 1995 erano inclusi BTP e obbligazioni emessi da aziende autonome, enti pubblici ed enti territoriali, soggetti a imposta e con vita residua superiore ad un anno; poi il paniere è stato ristretto ai soli BTP con vita residua superiore ad un anno.

Prestiti alle imprese a 30000 euro
Fonte Banca D’Italia

 

 

DI SANTE Paolo

 

Speciale Coronavirus Covid-19:

Sospensione contributi artigiani commercianti per Covid

Procedure per richiesta produzione mascherine

2020 ecobonus 110%: super bonus edilizia di Fraccaro

Modulo richiesta prestito 25000 euro fondo garanzia

Campari acquista lo champagne Lallier,debole in Borsa

MES disponibile a tutti i Paesi membri dal 14 maggio

BTP Italia 2020 scadenza 5 anni doppio premio fedeltà

Finanziamenti lungo termine BCE programmi pepp paa

Nuovo modulo sospensione mutui importo fino 400000

Start up innovative agevolazioni 2020 ricerca e sviluppo

Crif imprese 2020 45% con problemi di liquidità

↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

Torna alla Home Page

 

 

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".