MES disponibile a tutti i Paesi membri dal 14 maggio Bce ritira la licenza a Pilatus Bank

MES disponibile a tutti i Paesi membri dal 14 maggio

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Governatori MES: strumento disponibile a tutti i Paesi membri, dal 14 maggio 2020 linea di credito Covid-19


Il Consiglio dei governatori del MES si riunirà il prossimo 14 di maggio per rendere questo strumento finanziario “disponibile in principio a tutti i Paesi membri“. Una linea di credito MES dedicata alla pandemia del Coronavirus Covid-19. L’Olanda chiede che la linea di credito duri solo fino al termine dell’emergenza sanitaria Covid-19.


[adrotate banner=”37″]

Il Consiglio dei governatori del Meccanismo Europeo di Stabilità (MES) si riunirà il prossimo 14 maggio per rendere questo strumento finanziario “disponibile in principio a tutti i Paesi membri“. Ma in occasione dell’Eurogruppo, previsto venerdì, si dovrà raggiungere un accordo sulle caratteristiche della linea di credito, sostegno della liquidità anti crisi. È quanto si legge in un documento del governo olandese trasmesso al Parlamento dell’Aia. Il Consiglio dei Governatori del MES è composto dai Ministri delle Finanze della zona euro e presieduto dal presidente dell’Eurogruppo, Mario Centeno; dunque, una volta raggiunta una decisione i Paesi dovranno presentare una domanda specifica per utilizzare una linea di credito su base individuale.

Condizioni del ministro delle finanze olandese Wopke Hoekstra per il MES

Wopke Hoekstra, ministro delle finanze olandese, pone alcune precise condizioni per dare giudizio positivo; quindi vediamo quali sono le caratteristiche che potrebbe avere la linea di credito del MES dedicata alla pandemia Coronavirus Covid-19 ed accessibile da tutti i Paesi membri a partire dal 14 maggio 2020.

Lettera di Hoekstra in vista della riunione dell’Eurogruppo

L’Olanda vorrebbe fare firmare ai Paesi membri un memorandum d’intesa al fine di rendere sostenibile il debito. Solo un sostegno all’assistenza sanitaria e di durata inferiore a quelli che vengono normalmente concessi dal fondo salva-Stati:

“In primo luogo come condizione per l’uso della linea di credito… che i Paesi si impegnino a utilizzarla per sostenere il finanziamento interno dell’assistenza sanitaria diretta e indiretta; la cura e i costi relativi alla prevenzione… disponibile solo per la durata della crisi Covid-19

Si chiede anche che le linee di credito legate al MESsiano seguite in modo adeguato“.

Inoltre Hoekstra vuole che prima della decisione si debbano realizzate analisi:

  • sui rischi per la stabilità finanziaria;
  • poi sulla sostenibilità del debito;
  • nonché sulle esigenze di finanziamento.

A questo punto si potrebbe aprire ad una riduzione dei tassi di interesse normalmente applicati dal MES, purché siano superiori ai costi di finanziamento sostenti dal MES.

 

DI SANTE Paolo

Speciale Coronavirus Covid-19:

Autocertificazione fase 2, scarica il modulo editabile pdf

BTP Italia 2020 scadenza 5 anni doppio premio fedeltà

Finanziamenti lungo termine BCE programmi pepp paa

Nuovo modulo sospensione mutui importo fino 400000

Start up innovative agevolazioni 2020 ricerca e sviluppo

Bonus autonomi automatici:così Tridico,presidente Inps

Crif imprese 2020 45% con problemi di liquidità

Fase 2 coronavirus Italia: discorso Conte riaperture

 

↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

Torna alla Home Page

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".