Abatantuono, stoccata a Juve e Inter: “Com’è l’inferno? Non vincere mai la Champions o dovermi inventare il triplete per…”

 

Nell’edizione odierna del quotidiano “Il Corriere della Sera” è uscita un’intervista all’attore e grande tifoso milanista Diego Abatantuono che ha parlato dei problemi attuali dell’Italia e degli esordi della sua carriera cinematografica. Alla fine ha voluto fare una battuta calcistica nei riguardi delle due grandi rivali calcistiche del suo Milan, ovvero Juventus e Inter: “Com’è l’inferno? Essere juventino e non vincere mai la Champions oppure essere interista e dovermi inventare il triplete per fregiarmi di una coppa interessante che di per sè non esiste“.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Riva